Obesità

set232021

Capire e affrontare la pandemia di obesità. I modelli attualmente in uso

La pandemia di obesità potrebbe essere più collegata a cosa mangiamo che a quanto mangiamo. «Secondo un'opinione comunemente diffusa, la pandemia di obesità è causata da un consumo eccessivo dei cibi moderni trasformati,...
transparent
Obesità, la forma fisica conta di più della perdita di peso nella salvaguardia della salute

set222021

Obesità, la forma fisica conta di più della perdita di peso nella salvaguardia della salute

Per le persone obese aumentare il livello di esercizio e migliorare la forma fisica sembra offrire vantaggi superiori alla perdita di peso quando si mira a mantenere una buona salute e ridurre la mortalità. Questo è quanto hanno concluso...
transparent

set212021

Trattamento con testosterone finalizzato a prevenire o far regredire il Dm2, risultati dello studio T4DM

Negli ultimi anni, un corpus sempre più sostanzioso di studi ha approfondito la relazione fra diabete e ipogonadismo. Dal punto di vista prettamente fisiopatologico, l' obesità , o per meglio dire la diabesità, cioè l'associazione...
transparent

set12021

Anziani obesi, l’esercizio aerobico e una moderata riduzione calorica migliorano la salute del cuore

Secondo uno studio appena pubblicato su Circulation basta tagliare di 250 le chilocalorie (kcal) giornaliere totali svolgendo nel contempo un moderato esercizio aerobico per migliorare la rigidità aortica, una misura della salute vascolare che...
transparent
Obesità, nel 2019 oltre la metà degli adulti in Unione europea è risultata in sovrappeso. Ecco l’indagine

ago272021

Obesità, nel 2019 oltre la metà degli adulti in Unione europea è risultata in sovrappeso. Ecco l’indagine

Nel 2019 il 53% della popolazione europea era in sovrappeso (36% vicino all'obesità e il17% obeso), rispetto ad un 45% con un peso normale. Quasi il 3%, invece, è risultato sotto il naturale peso corporeo. Questi dati provengono dalla indagine...
transparent
Il trapianto fecale seguito da fibre migliora la sensibilità all’insulina nei pazienti obesi

ago242021

Il trapianto fecale seguito da fibre migliora la sensibilità all’insulina nei pazienti obesi

Un trapianto di microbi intestinali sani per via orale seguito da integratori di fibre porta benefici ai pazienti con obesità grave e sindrome metabolica, secondo uno studio pubblicato su Nature Medicine. «I pazienti a cui è stato somministrato...
transparent

giu152021

Diabete, gli obesi con abitudini di vita “notturne” hanno un rischio aumentato

Uno studio presentato all'European Congress on Obesity suggerisce che, sebbene l' obesità di per sé possa aumentare il rischio di malattie cardiache, negli obesi il rischio di diabete e malattie cardiache diventa particolarmente elevato...
transparent

giu92021

Obesità, la prevenzione inizia nel primo anno di vita

Le radici dell' obesità si fondano nel primo anno di vita, dopo che le madri smettono di allattare, secondo i risultati di uno studio pubblicato sul Journal of Human Nutrition and Dietetics. «Il messaggio in tutto il mondo è che per evitare...
transparent

giu92021

Obesità, un approccio cognitivo-comportamentale può avere risultati importanti

Secondo uno studio pubblicato su Frontiers in Nutrition, un programma destinato ad adulti con obesità che comprendeva terapia interdisciplinare e terapia cognitivo-comportamentale si è mostrato più efficace di un programma che mirava...
transparent

mag262021

Obesità, ecco il contributo di carboidrati e insulina

Pare che il ruolo che gioca l' insulina gioca nella regolazione del grasso corporeo sia indipendente dai carboidrati alimentari. È ciò che suggeriscono in un articolo pubblicato su Science John R Speakman , della Chinese Academy of Sciences in...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>