Obesità

dic72011

Interventi comportamentali per ridurre il peso a confronto

Un folto gruppo di ricercatori americano, guidato da Lawrence J. Appel della Johns Hopkins university, ha condotto uno studio randomizzato controllato su 415 pazienti obesi per determinare gli effetti di due interventi di tipo comportamentale, uno comprensivo...
transparent

nov252011

Obesità e depressione: esplodono i costi sanitari

Uno studio coordinato dallo psichiatra Gregory Simon, del Group health research institute di Seattle, condotto nel nord-ovest degli Stati Uniti mostra che obesità e depressione influenzano in maniera notevole i costi sanitari, anche se i due fenomeni agiscono in modo indipendente
transparent

nov142011

Quarta Giornata nazionale diabete e obesità nel bambino

La “Giornata nazionale del diabete e obesità nel bambino”, celebrata il 29 ottobre scorso dalla Siedp (Società italiana di endocrinologa e diabetologia pediatrica), con un anticipo di sole due settimane rispetto alla Giornata Mondiale del Diabete, è ormai...
transparent

nov32011

Vaccino antinfluenzale meno efficace negli individui obesi

Il vaccino antinfluenzale potrebbe essere meno efficace negli individui obesi, secondo uno studio che ha valutato la risposta immunitaria al vaccino trivalente inattivato impiegato nella stagione influenzale 2009-2010. La ricerca, condotta da Patricia...
transparent

ott242011

Obesità infantile complicata da steatosi riduce spettanza di vita

Se già di per sé è una patologia e un fattore di rischio, quando associata in età evolutiva a complicanze quali steatosi epatica, ipertensione, iperglicemia o abuso di alcol l’obesità diventa una vera e propria minaccia in grado di ridurre l’aspettativa...
transparent

set292011

Il grasso viscerale come fattore di rischio di ca prostatico

L'obesità definita dall'indice di massa corporea (Bmi) e circonferenza vita sembra associarsi al cancro prostatico, e in particolare, a un tumore di grado elevato al momento della biopsia. Il rapporto complesso che intercorre tra obesità e carcinoma...
transparent

set282011

Quaderni della Salute: sono obesi sei milioni di italiani

L’obesità interessa sei milioni di adulti e, insieme al problema del sovrappeso, un milione di bambini (pari al 35%). Queste le cifre sul fenomeno emerse dal decimo volume della collana Quaderni del ministero della Salute dal titolo «Appropriatezza clinica,...
transparent

set192011

Linee guida per la sicurezza cardiovascolare in gravidanza

Le malattie cardiache costituiscono la prima causa di morte in gravidanza: i tassi di decesso sono 100 volte più alti del normale nelle madri e 10 volte nei feti. L'allarme è stato lanciato all'Esc di Parigi, nel corso della presentazione dei risultati...
transparent

set192011

Reflusso gastroesofageo: rabeprazolo anche se il Bmi è alto

L’efficacia clinica del rabeprazolo si mantiene inalterata nei pazienti in sovrappeso/obesi con malattia da reflusso gastroesofageo: sembra anzi che questo sottogruppo tragga maggiori benefici dal farmaco rispetto ai magri. Lo studio, multicentrico, randomizzato...
transparent

set142011

Controllo della pressione in uno studio europeo: i risultati dell’EUROASPIRE III

Il controllo della pressione arteriosa è un punto chiave nel trattamento del paziente affetto da malattia coronarica (CHD), ma mancano dati sul target da raggiungere in tali pazienti e sull’informazione che hanno di questo target. Al proposito sono stati...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi