dallo speciale Nutrizione33

apr242019

Clinica

Un decesso su cinque nel mondo è risultato collegato a una dieta poco sana nel 2017

Undici milioni di morti nel mondo nel 2017 sono state collegate a diete poco sane, con alto contenuto di zuccheri, sale e carne lavorata, le quali hanno contribuito a causare malattie cardiache, cancro e diabete. Questo è quanto ha rilevato lo...
transparent

apr242019

Clinica

Cancro della vescica: esiste un’associazione inversa con isoflavoni e flavoni

Secondo uno studio pubblicato su Cancer Causes & Control, esiste un'associazione inversa tra isoflavoni e flavoni per quanto riguarda il rischio di cancro alla vescica. «I flavonoidi costituiscono un ampio gruppo di composti bioattivi selettivi e...
transparent

apr242019

Clinica

Intossicazioni da istamina, batterio del formaggio stagionato potrebbe prevenirle

I Brevibacterium , oltre a essere importanti per la produzione di aromi presenti nei formaggi stagionati, potrebbero contribuire alla degradazione dell'istamina, riducendo così il rischio di reazioni allergiche. Un team di ricerca, guidato da...
transparent

apr242019

Clinica

Malattie gastrointestinali, nuovo probiotico efficace contro i biofilm

Uno studio pubblicato su mBIO propone un nuovo probiotico e suggerisce che potrebbe essere utile nella gestione delle malattie gastrointestinali associate ai biofilm come il morbo di Crohn e il cancro del colon-retto. La ricerca infatti mostra che il...
transparent

apr242019

Clinica

Disfagia, un problema sottovalutato da affrontare con alimenti specifici

La disfagia, ovvero un'alterazione della corretta deglutizione del cibo, è una problematica sottostimata: si pensa spesso che riguardi solo la popolazione senior, mentre ne è coinvolta in realtà tutta la popolazione adulta, con percentuali...
transparent

apr102019

Clinica

Il benessere intestinale chiave per la salute generale, nuovo libro spiega come

Il benessere intestinale come chiave per la salute generale. È questo il tema del libro "La dieta della pancia" (Edizioni Lswr) presentato a Milano dagli autori Serena Missori , specialista in endocrinologia e diabetologia, e Alessandro Gelli , ricercatore...
transparent

apr102019

Clinica

Mandorle, valore nutrizionale nel contesto della dieta mediterranea

Negli ultimi anni, l'importanza del consumo di frutta a guscio per l'alto valore nutrizionale ha trovato conferme in numerosi studi. In particolare, è stata posta l'attenzione sui benefici di un consumo regolare di mandorle nel contesto della dieta...
transparent

apr102019

Clinica

Abitudini alimentari, l’indagine: gli italiani stanno modificando la dieta

Gli italiani stanno modificando la loro dieta, fino a poco tempo fa vicina a quella Mediterranea, verso nuove abitudini alimentari meno salutari. Lo ha spiegato, supportata da dati, Ketty Vaccaro , responsabile Salute e Welfare del Censis, in occasione...
transparent

apr102019

Clinica

Obesità, report Italian Barometer Obesity: 1 adulto su 2 e 1 bambino su 4 sono sovrappeso

Circa il 46% degli italiani sopra i 18 anni (quasi 1 su 2), pari a oltre 23 milioni di persone, risulta essere sovrappeso, così come il 24,2% dei bambini e degli adolescenti tra i 6 e 17 anni (quasi uno 1 su 4), pari a oltre 1 milione 700mila persone....
transparent

apr102019

Clinica

La salute del cervello nella mezza età dipende anche dalla dieta

Secondo uno studio pubblicato su Neurology, un'alta aderenza alla dieta mediterranea o alla dieta A priori Diet Quality Score (ADPQS) è associata a migliori abilità cognitive nella mezza età, mentre questo non avviene se si considera...
transparent

apr102019

Clinica

Malattia renale cronica, possibili benefici da dieta a base vegetale

I pazienti affetti da malattia renale cronica (CKD) potrebbero trarre dei benefici da una dieta basata sui vegetali, come la Dietary Approaches to Stop Hypertension (DASH) o la dieta Mediterranea, ricche in fibre, a basso contenuto di grassi saturi e...
transparent

apr102019

Clinica

I disturbi dell’alimentazione hanno una base organica. Il ruolo del microbioma intestinale

In occasione della Giornata nazionale dei disturbi del comportamento alimentare l'Associazione italiana di Dietetica e Nutrizione clinica (Adi) ha voluto sottolineare che questi disturbi non sono più considerati solo come patologie psichiatriche,...
transparent


transparent
 
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community