dallo speciale Nutrizione33

giu132019

Clinica

Microbioma, nutrizione e stili di vita: i risultati della conferenza di Padova

Si è tenuta lo scorso 26 maggio presso la Sala dei Giganti del Palazzo Liviano di Padova la conferenza "Cervello, sistema immunitario, microbioma: stile di vita, strategie nutrizionali, nutraceutiche e bendessere", organizzata da Solgar Italia...
transparent

giu132019

Clinica

Un nutraceutico per dimezzare le crisi di emicrania con aura

Si chiama Aurastop il nutraceutico a base di partenio, 5idrossi-triptofano (5-HTP) derivato da Griffonia e Magnesio in grado di prevenire le crisi di aura emicranica, contrastando la cefalea che quasi sempre segue. I nutraceutici, nutrienti contenuti...
transparent

giu132019

Clinica

Obesità, Sie evidenzia i vantaggi della camera metabolica

Nel corso del 40° Congresso nazionale della Società Italiana di Endocrinologia recentemente conclusosi a Roma, si è parlato della camera metabolica come strumento per misurare il metabolismo di una persona e la sua risposta a uno specifico...
transparent

giu132019

Clinica

Per i probiotici in commercio sono necessarie etichette più dettagliate

Secondo un nuovo studio pubblicato su Journal of General Internal Medicine, le etichette presenti sulle confezioni dei probiotici in commercio negli Stati Uniti non presentano informazioni sufficienti a far sì che il consumatore possa prendere...
transparent

giu132019

Clinica

La dieta povera di cereali, latte, frutta e verdura si associa a una maggiore incidenza di cancro

Chi mangia in quantità insufficienti alcuni alimenti ha il medesimo rischio oncologico di chi beve alcolici, è sovrappeso e fa scarsa attività fisica. Ecco, in sintesi, ciò che emerge da uno studio pubblicato su JNCI Cancer...
transparent

giu132019

Clinica

Nutraceutica, Cicero (SINut): molti progressi ma serve regolamentazione più accurata

Durante il IX Congresso nazionale della SINut (Società Italiana di Nutraceutica), che si è tenuto nei giorni scorsi a Bologna, è emerso con forza il riconoscimento sempre più ufficiale da parte delle altre società scientifiche...
transparent

mag212019

Clinica

Infiammazioni croniche: postbiotici l’ultima frontiera per curarle

Molte delle molecole funzionali attive sul nostro sistema immunitario si ottengono dalla fermentazione degli alimenti ingeriti, operata dai batteri intestinali. In anni recenti l'uso di probiotici e simbionti anche nell'industria alimentare come supplementi...
transparent

mag212019

Clinica

Una dieta salutare a base vegetale aiuta a preservare la salute renale

Secondo uno studio pubblicato sul Clinical Journal of the American Society of Nephrology, seguire una dieta ricca di frutta, verdura, cereali integrali e noci potrebbe ridurre il rischio di sviluppare una nefropatia cronica e rallentare il declino della...
transparent

mag212019

Clinica

Le noci possono abbassare la pressione centrale e quindi il rischio cardiovascolare

Mangiare noci può aiutare a ridurre la pressione sanguigna nelle persone a rischio di malattie cardiovascolari, soprattutto se in combinazione con una dieta a basso contenuto di grassi saturi, secondo un nuovo studio della Pennsylvania State University,...
transparent

mag212019

Clinica

Migliora lo stato nutrizionale iodico in Italia, ma le patologie tiroidee sono ancora diffuse

Secondo le stime dell'Osservatorio Nazionale per il Monitoraggio della Iodoprofilassi in Italia (OSNAMI), attivo presso l'Istituto Superiore di Sanità (ISS), in collaborazione con gli Osservatori Regionali per la Prevenzione del Gozzo, Il 10% degli...
transparent

mag212019

Clinica

Celiachia, diagnosticato solo il 30% dei casi effettivi

La Relazione annuale al Parlamento sulla celiachia, diffusa dal ministero della Salute, segnala oltre 200.000 diagnosticati nel 2017, con una prevalenza femminile, 145.759 casi contro i 60.802 maschili. Un trend in crescita, considerando i dati dal 2012...
transparent

mag212019

Clinica

Malattie cardiovascolari, un integratore alimentare per ridurre il rischio

Uno studio pubblicato sulla rivista British Medical Journal, suggerisce che un regolare uso di glucosamina potrebbe essere collegato a un minor rischio di malattie cardiovascolari. «In questo ampio studio prospettico, l'uso regolare di glucosamina è...
transparent


transparent
 
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community