dallo speciale Nutrizione33

lug92020

Clinica

Un semplice esame per capire se una dieta è sana. Ecco come funziona

Un esame delle urine di 5 minuti non solo misura quanto è sana una dieta , ma produce un'impronta digitale unica per ogni persona esaminata. Ecco le conclusioni di uno studio pubblicato su Nature Food firmato dai ricercatori dell'Imperial College...
transparent

lug92020

Clinica

Possibile legame diretto tra proteine animali e invecchiamento delle arterie. Lo studio

Un composto prodotto nell'intestino quando si assume carne rossa danneggia le arterie , e può svolgere un ruolo chiave nell'aumentare il rischio di malattie cardiache con l'invecchiamento, secondo una ricerca pubblicata su Hypertension. «Il...
transparent

lug92020

Clinica

Infezioni da batteri resistenti, il latte crudo potrebbe favorirne l’insorgere con sbalzi di temperatura

Secondo un nuovo studio pubblicato su Microbiome, il latte di mucca crudo o non pastorizzato proveniente dai negozi al dettaglio degli Stati Uniti può contenere un'enorme quantità di batteri resistenti agli antimicrobici se lasciato a...
transparent

lug92020

Clinica

Bere alcolici in modo moderato fa bene alla funzione cerebrale in età avanzata

Bere alcolici in modo moderato potrebbe preservare la funzione cerebrale in età avanzata, secondo quanto conclude uno studio dell'Università della Georgia appena pubblicato su Jama Network Open che ha esaminato il legame tra consumo di...
transparent

giu252020

Clinica

Dieta e microbioma intestinale modificano l’efficacia delle terapie oncologiche. Ecco come

Ciò che mangiamo potrebbe influire sull'esito della chemioterapia grazie agli effetti a catena che iniziano nel nostro intestino , secondo uno studio firmato dai ricercatori dell'Università della Virginia. «Semplici componenti della dieta...
transparent

giu252020

Clinica

La vitamina K fa bene alla salute degli anziani. Ecco lo studio

Da uno studio multietnico pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition emerge che gli anziani con bassi livelli di vitamina K hanno maggiori probabilità di decesso rispetto ai coetanei con valori normali. «Questi dati suggeriscono che...
transparent

giu252020

Clinica

Controllo della glicemia chiave metabolica per mantenere il peso corporeo

Controllare, correggere e mantenere il peso corporeo attraverso il controllo della glicemia può rappresentare la chiave metabolica per eliminare l'eccesso di grasso, per fare prevenzione e salvaguardare la nostra salute ed il nostro benessere,...
transparent

giu252020

Clinica

Il rischio di ingrassare aumenta nelle persone che consumano una cena tardiva

Cenare tardi la sera può favorire l' aumento ponderale e l' iperglicemia , secondo uno studio pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism supportato dai National Institutes of Health e dall'American Heart Association. «Questi...
transparent

giu252020

Clinica

Malattie cardiovascolari, modelli alimentari diversi proteggono cuore e vasi

Seguire modelli alimentari diversi ma comunque sani si associa a un minor rischio di malattie cardiovascolari , secondo quanto conclude uno studio della Harvard T.H. Chan School of Public Health pubblicato su Jama Internal Medicine. «Questi risultati...
transparent

giu92020

Clinica

Allergie, nuovo farmaco per prevenire la comparsa di anafilassi

Uno studio pubblicato sul Journal of Clinical Investigation descrive un farmaco orale , approvato dalla Food and Drug Administration (Fda) in grado di ridurre o prevenire con successo le reazioni allergiche , tra cui quelle gravi e potenzialmente letali,...
transparent

giu92020

Clinica

Infezioni apparato respiratorio, documento di consenso su uso vitamina D. I risultati

Un nuovo documento di consenso pubblicato su Bmj, Nutrition, Prevention and Health sottolinea che non ci sono attualmente prove che indichino un'utilità della vitamina D nella prevenzione o nel trattamento di Covid-19, e che integrazioni ad alte...
transparent

giu92020

Clinica

Consumare fibre poco lavorate aiuta i pazienti con diabete a vivere meglio

Mangiare più fibra può migliorare il controllo del diabete e l'aspettativa di vita per i pazienti con la malattia, secondo due nuovi studi pubblicati da un gruppo di lavoro della University of Otago. Il primo lavoro, una revisione pubblicata...
transparent


transparent
 
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>