Nitrili

feb262013

Il potenziale aritmogeno dei farmaci antidepressivi

Un ponderoso studio americano ha valutato l’effetto sul QTc (importante marker di rischio per l’insorgenza di aritmie ventricolari) di alcuni fra i più utilizzati antidepressivi del gruppo degli inibitori del re-uptake della serotonina (SSRI), mettendoli...
transparent

dic192012

Attenzione agli antidepressivi: possono causare infertilità

Gli inibitori del re-uptake della serotonina (SSRIs) come per es. la fluoxetina, la sertralina, la paroxetina e il citalopram, molto utilizzati nelle sindromi depressive, vengono utilizzati, con un certo successo, anche  per il trattamento della...
transparent

ott262011

Dall’Aifa nuove raccomandazioni per Ssri e intervallo Qt lungo

L’Aifa ha comunicato, con una nota informativa, le nuove raccomandazioni relative all’utilizzo di citalopram, antidepressivo, inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina (Ssri), commercializzato anche come farmaco equivalente
transparent

ott182010

Dati sulla reboxetina inficiati dal bias di pubblicazione

Un chiaro invito alla prudenza: un gruppo di ricercatori tedeschi afferma che reboxetina è globalmente un antidepressivo inefficace e potenzialmente dannoso. L'evidenza pubblicata � scrivono - è gravata dal publication bias e c'è urgente...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi