Neoplasie della prostata

Tumore prostata, ok della Commissione europea per opzione terapeutica target

nov172020

Tumore prostata, ok della Commissione europea per opzione terapeutica target

Olaparib ha ricevuto l'approvazione europea come monoterapia nel trattamento dei pazienti adulti con carcinoma prostatico metastatico resistente alla castrazione (mCrpc) con mutazioni BRCA1/2 (germinale e/o somatica) in progressione da precedente terapia...
transparent
Esmo, tumore prostatico. Nuovi dati positivi dagli studi Profound per olaparib e Aramis per darolutamide

ott72020

Esmo, tumore prostatico. Nuovi dati positivi dagli studi Profound per olaparib e Aramis per darolutamide

Il cancro alla prostata è il tipo di cancro più comune negli uomini, con circa 37.000 nuovi casi diagnosticati in Italia nel 2019. Circa il 20-30% degli uomini con tumore della prostata metastatico resistente alla castrazione (mCrpc) presenta...
transparent
Cancro prostata, 450 mila nuovi casi all’anno. Le iniziative della Siu per la Urology Week

set222020

Cancro prostata, 450 mila nuovi casi all’anno. Le iniziative della Siu per la Urology Week

Il cancro della prostata è diventato il tumore più frequente in Europa e ogni anno viene diagnosticato a circa 450 mila uomini. Con l'obiettivo di aumentare informazione e consapevolezza sulla malattia, è partita il 21 settembre...
transparent
Covid-19, la terapia di deprivazione androgenica riduce il rischio di malattia

mag112020

Covid-19, la terapia di deprivazione androgenica riduce il rischio di malattia

Secondo uno studio pubblicato su Annals of Oncology, gli uomini trattati con terapia di deprivazione androgenica (Adt) per il carcinoma prostatico sono meno a rischio di ammalarsi di Covid-19. «I pazienti con carcinoma della prostata in terapia con...
transparent
Tumore alla prostata, due metodi di biopsia combinati offrono una migliore classificazione

mar172020

Tumore alla prostata, due metodi di biopsia combinati offrono una migliore classificazione

Un esame combinato, composto da una biopsia mirata con risonanza magnetica e da una biopsia sistematica, potrebbe portare a una migliore rilevazione di tumori alla prostata nei pazienti con lesioni visibili alla risonanza, secondo uno studio pubblicato...
transparent
Tumore prostata, parere positivo Chmp per darolutamide

feb242020

Tumore prostata, parere positivo Chmp per darolutamide

Il Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell'Agenzia europea del farmaco ha raccomandato darolutamide, antiandrogeno non steroideo (ARi), per l'autorizzazione alla commercializzazione nell'Unione Europea. Il farmaco, sviluppato da Bayer in...
transparent
Esmo, progressi significativi contro il melanoma e i tumori a carico di prostata, mammella e dotto biliare

ott102019

Esmo, progressi significativi contro il melanoma e i tumori a carico di prostata, mammella e dotto biliare

Melanoma, tumore al seno, cancro prostatico, colangiocarcinoma: quattro fronti sui quali sono stati registrati notevoli progressi terapeutici, come dimostrano i risultati di alcuni studi presentati a Barcellona, nel corso del recente Congresso della Società...
transparent
Cancro prostata, strategie più efficaci con Parp inibitori e taxani. Tumori uroteliali: immunoterapia incoraggiante

ott82019

Cancro prostata, strategie più efficaci con Parp inibitori e taxani. Tumori uroteliali: immunoterapia incoraggiante

Importanti avanzamenti nel trattamento del tumore della prostata e della vescica si sono registrati a Barcellona, nel corso del recente Congresso della società europea di oncologia medica (Esmo). Tra i risultati di maggiore interesse quelli dello...
transparent
Infertilità e cancro alla prostata, emergono prove di una correlazione

ott12019

Infertilità e cancro alla prostata, emergono prove di una correlazione

Gli uomini che sono diventati padri attraverso tecniche di riproduzione assistita sembrano avere un rischio più elevato di sviluppare il carcinoma prostatico, anche a esordio precoce, rispetto agli uomini che raggiungono la paternità naturalmente,...
transparent
Asa a basse dosi e tumore prostata, studio danese: leggero calo di mortalità nel lungo periodo

apr232019

Asa a basse dosi e tumore prostata, studio danese: leggero calo di mortalità nel lungo periodo

Periodi prolungati di esposizione all'acido acetilsalicilico (Asa) a basse dosi, potrebbe avere ricadute positive sulla mortalità per cancro alla prostata dopo i primi 5 anni dalla diagnosi. È un'osservazione emersa da uno studio basato su una...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>