Neoplasie della mammella

giu122014

La risonanza magnetica può scoprire i tumori al seno

Nelle donne sopravvissute nell’infanzia a un linfoma di Hodgkin la risonanza magnetica nucleare (Mri) può scoprire un tumore al seno in fase precoce, cioè quando i tassi di guarigione sono eccellenti. Ecco le conclusioni del più grande studio clinico...
transparent
L’Asco consiglia dieci anni di tamoxifene nel tumore al seno estrogeno-positivo

mag302014

L’Asco consiglia dieci anni di tamoxifene nel tumore al seno estrogeno-positivo

Nelle donne con cancro al seno in stadio da I a III positivo ai recettori per gli estrogeni potrebbe essere indicato proseguire la terapia con tamoxifene per almeno 10 anni, almeno secondo le linee guida pratiche pubblicate dall’Asco, l' American society...
transparent
I farmaci contro l’infertilità non aumentano il rischio di cancro al seno

apr72014

I farmaci contro l’infertilità non aumentano il rischio di cancro al seno

Dopo trent’anni di follow up, nelle donne che hanno assunto clomifene o gonadotropine per trattare l’infertilità non si osserva alcun aumento del rischio di cancro al seno rispetto a quelle non trattate. Lo sostiene Louise Brinton , direttrice della...
transparent
La terapia genica con interferone è efficace nel cancro mammario

gen82014

La terapia genica con interferone è efficace nel cancro mammario

Cellule staminali ematopoietiche da cui originano macrofagi che producono interferone alfa dove si sta sviluppando un tumore, mirando l’attività anticancro del composto senza gli effetti tossici che ne hanno ostacolato l'uso clinico. Non è fantascienza,...
transparent
Donne più forti dopo un cancro al seno

nov62013

Donne più forti dopo un cancro al seno

Una diagnosi di cancro al seno è senza dubbio un'esperienza stressante per la maggior parte delle donne, ma una ricerca del Wake forest Baptist medical center dimostra anche un rovescio della medaglia con inaspettati benefici: una crescita post-traumatica...
transparent
Airtum: troppi decessi per tumore al seno. Screening da rafforzare

lug162013

Airtum: troppi decessi per tumore al seno. Screening da rafforzare

In Italia sono circa 46 mila i nuovi casi annui di carcinoma della mammella, la prima causa di morte oncologica nel nostro Paese. È quanto emerge dagli ultimi dati forniti dall’Associazione italiana registro tumori (Airtum). Visti i risultati ottenibili...
transparent
Nhs: tamoxifene alle donne più a rischio di cancro al seno

giu272013

Nhs: tamoxifene alle donne più a rischio di cancro al seno

Primo in Europa il Nhs britannico ha deciso per la somministrazione di farmaci oncologici in via preventiva a donne con elevato rischio di tumore mammario. Il via libera arriva dopo che il Nice ha raccomandato la terapia con tamoxifene o raloxifene per...
transparent

giu182013

Ca mammario: gestione integrata per umanizzare cura

Grazie alle nuove metodologie di screening della popolazione, all’affinamento delle tecniche chirurgiche e radioterapiche e al progresso nel campo dei farmaci antitumorali, la mortalità del carcinoma della mammella - la neoplasia maligna del sesso femminile...
transparent
Ca mammario, la protesi al seno nasconde e ritarda la diagnosi

mag212013

Ca mammario, la protesi al seno nasconde e ritarda la diagnosi

Ancora una volta le protesi al seno ritornano al centro dell'attenzione perché sembrano tardare significativamente la diagnosi di carcinoma alla mammella e aumentare il rischio di morte tra le donne che si sono rifatte il seno. A questi risultati è giunto...
transparent
Caso Jolie, gli esperti: mastectomia preventiva è una delle opzioni

mag152013

Caso Jolie, gli esperti: mastectomia preventiva è una delle opzioni

«Casi come il suo riguardano meno del 10% delle pazienti che affrontano un tumore del seno. Si tratta di quelle donne che hanno una forte familiarità e che, sottoponendosi a un test genetico, scoprono di avere delle mutazioni al gene BRCA1 o BRCA2
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi