Neonato prematuro

mag62016

Nei prematuri il latte pastorizzato da donatrice non modifica la prognosi rispetto a quello in formula

Secondo un articolo pubblicato su Jama Pediatrics l'incidenza combinata di infezioni gravi, enterocolite necrotizzante e morte è analoga nella maggioranza dei neonati di bassissimo peso alla nascita alimentati con latte pastorizzato da donatrice...
transparent
Il betametasone riduce displasia broncopolmonare nei nati da parto pretermine tardivo

feb102016

Il betametasone riduce displasia broncopolmonare nei nati da parto pretermine tardivo

Uno studio multicentrico coordinato dai ricercatori del Columbia University Medical Center (Cumc) ha scoperto che l'uso di corticosteroidi nelle donne a rischio di parto prematuro tardivo, ossia fra la 34ª e la 36ª settimana, riduce in modo significativo...
transparent

gen82016

Bevacizumab intravitreale nei neonati pretermine può provocare ipotensione

Nei neonati pretermine la terapia con bevacizumab intravitreale per la retinopatia della prematurità può associarsi a ipotensione. Ecco le conclusioni di un case report pubblicato su Pediatrics dai ricercatori coordinati da Ching-Lan Cheng...
transparent
I traumi accidentali in gravidanza favoriscono il parto pretermine

nov62015

I traumi accidentali in gravidanza favoriscono il parto pretermine

I traumi accidentali in gravidanza favoriscono il parto pretermine L'adattamento subottimale all'ambiente intrauterino, spesso presente nei nati pretermine, può proteggerli da conseguenze avverse. Ne è convinto Shiliang Liu , della Public...
transparent

set112015

Nei prematuri diminuiscono le complicanze e aumenta la sopravvivenza

Secondo uno studio pubblicato su JAMA, tra i neonati estremamente prematuri sono diminuite le complicanze ed è migliorata la sopravvivenza nell'ultimo ventennio. Parola di Barbara Stoll della Scuola di medicina alla Emory University di Atlanta,...
transparent
Ogni settimana di gestazione in meno aumenta il rischio futuro di ADHD

set22015

Ogni settimana di gestazione in meno aumenta il rischio futuro di ADHD

Secondo uno studio pubblicato su Pediatrics, i bambini prematuri e quelli con scarsa crescita fetale sono ad aumentato rischio di sviluppare la sindrome da deficit di attenzione/iperattività (ADHD), rischio evidente anche tra i bambini quasi a...
transparent
La malattia infiammatoria intestinale si associa a complicazioni della gravidanza

lug12015

La malattia infiammatoria intestinale si associa a complicazioni della gravidanza

Secondo uno studio danese appena pubblicato su PLoS one, nelle donne incinte affette da malattia infiammatoria intestinale (Ibd) aumenta in modo significativo il rischio di una gestazione o di un parto complicati, solo in parte spiegati dall'uso di corticosteroidi...
transparent
Nati prematuri, se partecipano a studi controllati la prognosi non cambia

giu182015

Nati prematuri, se partecipano a studi controllati la prognosi non cambia

In un gruppo di oltre 5.000 neonati prematuri, la prognosi non cambia nei bambini arruolati in studi clinici randomizzati e controllati rispetto ai neonati ammissibili ma non inclusi, almeno secondo quanto conclude una lettera di ricerca appena pubblicata...
transparent
I nati prematuri sono ad alto rischio di complicanze post-influenzali

dic102014

I nati prematuri sono ad alto rischio di complicanze post-influenzali

Le probabilità di complicanze da influenza aumentano nei prematuri, un sottogruppo che, pur non essendo definito a rischio in alcuna linea guida, dovrebbe avere priorità per il vaccino stagionale. Questo è quanto afferma uno studio pubblicato su The Lancet...
transparent

apr142014

Per i prematuri, i Paesi europei non seguono linee guida comuni

I Paesi europei non concordano su come gestire i nati pretermine in particolare tra la 22esima e la 25esima settimana di gestazione. È quanto emerge da un’indagine condotta da Neil Marlow del UCL EGA Institute for Women's Health di Londra e pubblicata...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>