Morte

ott262009

Culle e lettini a norma di legge

Per evitare più di 8000 casi di Sindrome della Morte Improvvisa in Culla all'anno che mettono a rischio la vita dei bambini d'Europa, arrivano i nuovi standard Ue di sicurezza. Secondo le statistiche europee, lettini e prodotti correlati causano...
transparent

nov192008

Vitamina D e morte improvvisa cardiaca

Cardiologia-insufficienza cardiaca Il deficit di vitamina D è associato a disfunzioni miocardiche, morte improvvisa per cause cardiache (SCD) e morte per insufficienza cardiaca. E’ noto che questa vitamina influenza la contrattilità cardiaca...
transparent

ott282008

Epidemiologia della morte improvvisa

Cardiologia-morte improvvisa Le dimensioni dell’atrio sinistro rappresentano un fattore predittivo di mortalità complessiva nella razza afroamericana. Nonostante la sproporzione fra i tassi di ictus e mortalità cardiovascolare nella razza...
transparent

giu202008

Morte improvvisa nel miotonico di tipo 1

Cardiologia-morte improvvisa I pazienti adulti con distrofia miotonica di tipo 1, la più comune delle distrofie muscolari presenti nell’adulto, sono ad alto rischio di aritmie e morte, e sono stati identificati fattori di rischio di morte improvvisa...
transparent

mar52008

Degenerazione maculare e mortalità vascolare

Oftalmologia-retinopatie I pazienti che sviluppano degenerazione maculare da invecchiamento (AMD) prima dei 75 anni di età vanno incontro ad un aumento del rischio di morte prematura a causa di eventi cardiovascolari ed ictus. Un potenziale legame...
transparent

set122007

Morte improvvisa giovanile più comune del previsto

Cardiologia-morte improvvisa La morte improvvisa per cause cardiovascolari nei giovani è più comune di quanto finora ritenuto: in base ad uno studio condotto in Islanda, questo fenomeno è responsabile del 7,5 percento dei decessi non...
transparent

lug232007

Test sotto sforzo predice rischio morte improvvisa

Morte improvvisa La respirazione oscillatoria sotto sforzo, un parametro ottenuto durante i test da sforzo cardiopolmonari, può essere utile nella previsione della morte improvvisa per cause cardiache nei pazienti con insufficienza cardiaca. Il...
transparent

giu252007

Sindrome metabolica aumenta rischio morte improvvisa negli uomini

Medicina interna-manifestazioni di malattia Negli uomini sani di mezza età, la sindrome metabolica incrementa il rischio di morte improvvisa e, in misura minore, anche quello di morte improvvisa indipendente dai fattori di rischio coronarico. L’associazione...
transparent

mag242007

Acidosi fetale: rischio aumentato da attività uterina

Un’elevata attività uterina incrementa il rischio di acidosi fetale alla nascita, e questa attività è di considerevole importanza. Nel dibattito sul monitoraggio fetale elettronico, il monitoraggio delle contrazioni uterine adeguate...
transparent

mag212007

Arresto cardiaco improvviso nelle attività ginniche scolari: nuove linee guida

Sono state editate nuove raccomandazioni che evidenziano le componenti necessarie per essere preparati alle emergenze ed i protocolli terapeutici standardizzati nella gestione dell’arresto cardiaco improvviso: tali linee guida sono state concepite...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>