MONITORAGGIO GLICEMICO

Monitoraggio glicemia, Amd: bandi gara per dispositivi garantiscano libertà di scelta e appropriatezza

lug52017

Monitoraggio glicemia, Amd: bandi gara per dispositivi garantiscano libertà di scelta e appropriatezza

Il risparmio non sia l'unico faro che indica la via nell'acquisto dei dispositivi per il monitoraggio del diabete. Conosciamo l'importanza dei vincoli di bilancio ma la scelte devono rispettare le priorità di cura dei pazienti. Questa, in sintesi,...
transparent

ott112016

Diabete tipo 1, monitoraggio continuo riduce frequenza di ipoglicemia grave

Nel diabete di tipo 1 il monitoraggio glicemico continuo non solo mantiene la glicemia entro valori normali per gran parte della giornata, ma riduce la frequenza di gravi eventi ipoglicemici nei pazienti conridotta percezione dell'ipoglicemia, reclutati...
transparent

mag172016

Diabete 2: con stretto controllo glicemico meno nefropatie terminali

Nei pazienti con diabete di tipo 2 il controllo glicemico intensivo si associa a una riduzione a lungo termine nell'incidenza di malattia renale in stadio terminale (ESKD) senza aumento del rischio di eventi o morte cardiovascolare e con benefici maggiori...
transparent

mar82016

Controllo glicemico stretto, gli effetti sul rischio cardiovascolare in diabete tipo 2

A parte una riduzione di frequenza negli infarti miocardici non fatali, non esistono prove che la riduzione intensiva della glicemia, da sola o come parte di interventi multifattoriali, modifichi il rischio di ictus non fatale e di morte cardiovascolare...
transparent

gen122016

Controllo glicemico, migliore con liraglutide rispetto a inibitori Sglt-2

Liraglutide, un analogo del Glp-1, risulta più efficace degli Sglt-2 inibitori nel ridurre l'emoglobina glicata (HbA1c) e nel raggiungimento de gli obiettivi di controllo glicemico desiderati. È quanto emerso da una network meta-analysis condotta...
transparent
Diabete 2, stretto controllo glicemico riduce eventi cardiovascolari a lungo termine

giu172015

Diabete 2, stretto controllo glicemico riduce eventi cardiovascolari a lungo termine

Nel diabete di tipo 2 il controllo glicemico intensivo si è dimostrato efficace nel ridurre gli eventi cardiovascolari non fatali a lungo termine, ma non ha modificato la mortalità. Sono questi i risultati di uno studio pubblicato sul New...
transparent

giu52015

Glucometri conformi alla nuova norma ISO a garanzia di misure precise e accurate della glicemia

L'importanza del monitoraggio glicemico, sottolineata da tutte le società scientifiche diabetologiche, non si limita al solo dato glicemico. Quest'ultimo, infatti, deve essere inserito in un contesto più ampio al fine di migliorare il controllo...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community