Metabolismo

lug272009

Demenze: ruolo preventivo ACE-inibitori

Neurologia-demenze Gli ACE-inibitori in generale non prevengono la demenza negli anziani trattati per l’ipertensione, ma quelli centralmente attivi sembrano di fatto essere in grado di ridurre il declino cognitivo del 65 percento per ogni anno di...
transparent

lug62009

Tipo 1: blocco renina-angiotensina inutile sul rene

Endocrinologia-diabete Il blocco precoce del sistema renina-angiotensina non rallenta la progressione della nefropatia, ma potrebbe rallentare quella della retinopatia, nei pazienti con diabete di tipo 1. Ciò descrive l’azione dei farmaci che...
transparent

gen132009

Pancreatite cronica: utili gli antiossidanti

Gastroenterologia-pancreas La somministrazione di antiossidanti allevia efficacemente dolore e stress ossidativo nei pazienti con pancreatite cronica. Lo stress ossidativo è stato implicato nella fisiopatologia di questa malattia. La riduzione del...
transparent

dic172008

è Natale, difendiamoci

Le difese immunitarie sono messe a dura prova durante i mesi freddi e a soffrirne di più, come sempre, sono anziani e bambini. E le festività in arrivo, favorendo i momenti di aggregazione e qualche eccesso alimentare, potrebbero comportare...
transparent

gen222008

Pubertà non altera farmacocinetica insulina

Endocrinologia-diabete La pubertà è associata ad una riduzione della responsività all’insulina negli adolescenti con diabete di tipo 1 che ricevono la propria terapia tramite pompe insuliniche, ma comunque la pubertà stessa...
transparent

gen102008

Fibrosi epatica mediata da chinasi S-6 ribosomale

Gastroenterologia-fegato e vie biliari La cascata di fosforilazione C/EBP-beta della chinasi ribosomale S-6 (RSK è di importanza critica per lo sviluppo della fibrosi epatica: sono attualmente allo studio piccole molecole che siano attive in questa...
transparent

dic132007

Diabete tipo 2: DHEA ripristina equilibrio ossidativo

Endocrinologia-diabete La somministrazione di DHEA migliora lo squilibrio ossidativo prevalente nei pazienti con diabete di tipo 2. Stanno emergendo prove del fatto che lo stress ossidativo svolga un ruolo nelle complicazioni macrovascolari e microvascolari...
transparent

set172007

Dendritiche e perdita ossea da ossidativo

Endocrinologia-metabolismo osseo In base ad un modello animale, il deficit di estrogeni promuove la produzione di specie reattive dell’ossigeno nel midollo osseo, il che determina perdita d’osso attraverso l’attivazione delle cellule dendritiche....
transparent

set32007

Sindrome metabolica e malattie cardiovascolari

Medicina interna-malattie cardiovascolari La sindrome metabolica è stata definita in diversi modi, ma le componenti chiave in molte delle definizioni sono costellazioni di fattori di rischio fra i quali figurano adiposità addominale, iperglicemia...
transparent

mag32007

Bloccante recettore 1 angiotensina inibisce cambiamenti valvolari arteriosclerotici

In base a quanto rilevato su un modello animale, gli inibitori dei recettori di tipo 1 dell’angiotensina (ARB) inibiscono i cambiamenti di natura arteriosclerotica a carico delle valvole aortiche: si tratta della prima prova del fatto che un bloccante...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi