Medicina Interna

mag72018

Vive più a lungo anche di un decennio chi segue stili di vita sani

Gli adulti di mezza età che presentano cinque fattori di stile di vita a basso rischio potrebbero vivere almeno un decennio più a lungo dei loro coetanei che conducono una vita meno sana, secondo uno studio pubblicato su Circulation. «Il nostro lavoro mostra che la prevenzione, attraverso la dieta e le modifiche dello stile di vita, ha enormi benefici in termini di riduzione della frequenza di malattie croniche e di miglioramento dell'aspettativa di vita e di riduzione dei costi sanitari» dice Frank Hu, della Harvard T.H. Chan School of Public Health di Boston, che ha guidato il gruppo di studio. Utilizzando i dati dello Nurses' Health Study and Health Professionals Follow-up Study e combinando i dati estratti con quelli del National Health and Nutrition Examination Survey (NHANES) e quelli dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC) riguardanti la mortalità, i ricercatori hanno esaminato l'associazione tra cinque fattori di stile di vita a basso rischio e la mortalità in un follow-up di circa 30 anni.

In particolare sono stati presi in considerazione dieta sana, nessuna abitudine al fumo, attività fisica da moderata a vigorosa per almeno 30 minuti al giorno, consumo moderato di alcol e indice di massa corporea sano. I ricercatori hanno scoperto che ogni fattore a basso rischio era associato a rischi significativamente ridotti per mortalità da tutte le cause, da cancro e cardiovascolare. Inoltre, facendo un confronto con i partecipanti che non hanno soddisfatto i criteri per nessun fattore di basso rischio, quelli che hanno soddisfatto i criteri per tutti e cinque hanno avuto il 74% di riduzione del rischio complessivo di mortalità, l'82% di probabilità in meno di morire per malattie cardiovascolari e il 65% di probabilità in meno di morire di cancro. Per quanto riguarda le differenze di genere, i ricercatori hanno stimato che l'aspettativa di vita media all'età di 50 anni era più lunga di 14 anni per le donne con tutti e cinque i fattori di basso rischio (arrivando a 93 anni) rispetto alle donne senza fattori di rischio basso. Tra gli uomini, tutti e cinque i fattori hanno prolungato l'aspettativa di vita di 12 anni (età massima 88 anni).

Circulation. 2018. doi: 10.1161/CIRCULATIONAHA.117.032047 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/29712712
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community