Medicina Interna

feb222021

Attacchi d’asma in calo durante il lockdown in Inghilterra

Pare che durante il primo lockdown dovuto alla pandemia Covid-19 ci sia stata una diminuzione significativa dei tassi di attacchi d'asma riscontrati negli ambulatori dei medici di famiglia. Le possibili ragioni per questa riduzione potrebbero essere,...
transparent

feb222021

Asma bronchiale, budesonide riduce il rischio di ricovero nei pazienti con Covid-19

Lo studio STOIC, un trial randomizzato di fase 2 supportato dal NIHR Oxford Biomedical Research Center (Brc) e dalla multinazionale AstraZeneca, i cui risultati sono stati pubblicati sul server di pre-stampa medRxiv, conclude che budesonide per via...
transparent

feb222021

I farmaci per l’ipertrofia prostatica possono ridurre il rischio di malattia di Parkinson

Da uno studio pubblicato su Jama Neurology emerge che l'uso di composti che aumentano la glicolisi come la terazosina, tipicamente prescritta per l' ipertrofia prostatica , si associa a una riduzione del rischio di malattia di Parkinson negli uomini....
transparent
Sars-Cov2, eparina è in grado di inibire la proteina spike del virus. Ecco come agisce

feb82021

Sars-Cov2, eparina è in grado di inibire la proteina spike del virus. Ecco come agisce

Uno studio pubblicato su Thrombosis and Haemostasis, firmato da un gruppo internazionale di ricercatori coordinati dalle Università di Liverpool e Keele in collaborazione con Public Health England, dimostra che l' eparina inibisce la proteina...
transparent

feb82021

Tamponi prelevati dai pazienti sono affidabili quanto quelli fatti dal personale sanitario

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Clinical Microbiology, i tamponi effettuati dai pazienti e dai caregiver in autonomia sono efficaci nel rilevare alcuni agenti patogeni e sono precisi quanto quelli effettuati dagli operatori sanitari. «In...
transparent

feb82021

Alzheimer lieve, conservare un peso sano può preservare la struttura cerebrale

L'obesità è un onere aggiuntivo per la salute del cervello e può peggiorare la malattia di Alzheimer , secondo uno studio pubblicato sul Journal of Alzheimer's Disease Reports. «La prevenzione gioca un ruolo importante nella lotta...
transparent

feb82021

La presenza di ipertensione dopo il parto aumenta il rischio di ipertensione cronica

Le donne che sviluppano un' ipertensione persistente subito dopo il parto hanno un rischio maggiore di sviluppare un'ipertensione cronica rispetto alle coetanee non ipertese. Questo è quanto conclude uno studio presentato al meeting annuale della...
transparent

feb82021

Carcinoma polmonare non a piccole cellule, ipilimumab non aumenta l’efficacia di pembrolizumab

Nello studio di fase III KEYNOTE-598, l'aggiunta di ipilimumab a pembrolizumab ha aumentato la tossicità senza aumentare l'efficacia come terapia di prima linea per il carcinoma polmonare non a piccole cellule metastatico (Nsclc) in pazienti...
transparent

gen182021

Infezione da SARS-CoV-2: nei pazienti immunodepressi la prognosi non peggiora

Secondo uno studio pubblicato su Clinical Infectious Diseases e firmato dai ricercatori della Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health, in caso di ricovero ospedaliero per infezione da SARS-CoV-2 chi assume farmaci immunosoppressori per prevenire...
transparent

gen182021

Covid-19, per i pazienti ricoverati continuare gli ACE inibitori è sicuro

Secondo un nuovo studio pubblicato su Lancet Respiratory Medicine, le persone che assumono gli inibitori del sistema renina-angiotensina e che si trovano in ospedale con COVID-19 possono continuare la loro terapia in sicurezza. «Tra i pazienti ricoverati...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>