Medicina Interna

nov132018

La pre-eclampsia è correlata a un aumento del rischio di demenza

Le donne incinte che sviluppano pre-eclampsia hanno un rischio tre volte maggiore di demenza più tardi nella vita rispetto alle donne che non hanno sofferto di questa complicanza della gravidanza, secondo uno studio pubblicato sul British Medical...
transparent

nov132018

Il trapianto di un cuore da donatore a rischio aumentato migliora comunque la sopravvivenza

Accettare un organo da un donatore che ha un rischio aumentato di trasmettere malattie offre un tasso di sopravvivenza a un anno più alto per i candidati al trapianto di cuore rispetto ad aspettarne uno meno rischioso, secondo uno studio pubblicato...
transparent

nov132018

Interventi mirati soprattutto alle donne e alle coppie possono far diminuire il numero di cesarei inutili

Il numero di parti effettuati inutilmente tramite taglio cesareo potrebbe diminuire se venissero implementati interventi mirati in particolare alle pazienti, e anche a operatori sanitari e ospedali, anche se le prove a riguardo non sono di alta qualità,...
transparent

nov132018

Il fitness cardiorespiratorio misurato direttamente correla con la mortalità da tutte le cause

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology, il fitness cardiorespiratorio derivato da test di esercizio cardiopolmonare ha un'ottima capacità prognostica per esiti di mortalità da tutte le cause e da...
transparent

nov132018

Celiachia, specifici probiotici possono migliorare i sintomi della disbiosi nei pazienti a dieta

Alcuni pazienti celiaci presentano sintomi gastro-intestinali anche dopo aver sospeso l'ingestione di glutine. Sintomi tipici della sindrome del colon irritabile, dovuti principalmente alla carenza di bifidobatteri nel microbioma intestinale. "In letteratura...
transparent

nov132018

Parkinson, nuovo studio fa luce sulla patogenesi. Presenza dell’appendice collegata

Un nuovo studio pubblicato su Science Translational Medicine supporta un collegamento tra la presenza dell'appendice nel corpo e lo sviluppo della malattia di Parkinson. «La patogenesi della malattia di Parkinson comporta l'accumulo di alfa-sinucleina...
transparent

nov132018

Nuova terapia bio-identica per la menopausa approvata negli Stati Uniti

La Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha approvato Bijuva, una nuova terapia ormonale orale bio-identica sviluppata da TherapeuticsMD, per l'uso nel trattamento dei sintomi della menopausa quali vampate di calore, disturbi del sonno e sudorazioni...
transparent

nov132018

Ipertensione sotto i 40 anni e rischio di malattia cardiovascolare futura. Due studi fanno chiarezza

Due studi e due editoriali pubblicati su JAMA hanno analizzato la relazione tra la presenza di pressione alta in adulti di età inferiore ai 40 anni e l'aumento del rischio di successivi eventi legati a malattie cardiovascolari. Nel primo studio,...
transparent

ott222018

Dialisi, alcuni farmaci per lo stomaco aumentano il rischio di fratture dell’anca

Alcuni farmaci comunemente utilizzati per il trattamento di problemi gastrici, reflusso acido e ulcera sono associati a maggiori rischi di fratture ossee tra i pazienti in dialisi, secondo un nuovo studio pubblicato sul Clinical Journal della American...
transparent

ott222018

La terapia per l’edema maculare uveitico è più efficace se applicata nell’occhio

Iniezioni di corticosteroidi praticate direttamente nell'occhio hanno risultati superiori a quelle effettuate in zone adiacenti all'occhio per il trattamento dell'edema maculare uveitico, una delle principali cause di cecità negli Stati Uniti,...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community