Medicina Interna

feb122018

Insufficienza cardiaca, se ospedale tratta meno casi non ha minore qualità cure

Il fatto che una struttura trattasse un volume inferiore di casi di insufficienza cardiaca tende a prevedere una minore aderenza alle misure di qualità per la cura della malattia, in particolare per quanto riguarda l'uso di terapia con dispositivi,...
transparent

feb122018

Chirurgia non cardiaca: la presenza di un forame ovale pervio associata rischio di ictus

Tra i pazienti adulti sottoposti a chirurgia non cardiaca la presenza di un forame ovale pervio (PFO) risulta significativamente associata a un aumentato rischio di ictus ischemico perioperatorio entro 30 giorni dall'intervento. Sono queste le conclusioni...
transparent

feb122018

Cancro al seno, malattie cardiovascolari hanno prevalenza elevata nelle pazienti in terapia

Nelle donne in cura per un cancro al seno il rischio di malattie cardiovascolari (CVD) rende necessario un approccio terapeutico che tenga conto della cardiotossicità delle terapie antitumorali. Ecco, in sintesi, quanto conclude un documento appena...
transparent

feb122018

Diabete, valori di emoglobina glicata legati al declino cognitivo

Secondo uno studio pubblicato su Diabetologia, i pazienti con diabete, determinato tramite livelli di emoglobina glicata (HbA1c) superiori al normale, mostrano un maggiore declino cognitivo su un periodo di 10 anni rispetto a quelli con glicemia normale....
transparent

feb122018

Molte persone assumono Fans superando il dosaggio giornaliero raccomandato

Il numero di persone che assumono antinfiammatori non steroidei (FANS) superando il dosaggio giornaliero raccomandato non è affatto trascurabile, secondo uno studio coordinato da David Kaufman dell'Università di Boston e pubblicato su...
transparent

gen222018

Negli anziani la dieta mediterranea porta a minore fragilità

Gli anziani che seguono una dieta mediterranea, che comprende cibi ad alto contenuto di antiossidanti ed è stata associata a bassi livelli di marcatori infiammatori, hanno meno probabilità di diventare fragili, secondo i nuovi dati pubblicati...
transparent

gen222018

Immunoterapia: dai batteri presenti nell’intestino una possibilità di distinguere i responder

Il microbioma intestinale potrebbe fungere da biomarcatore per prevedere la risposta all'immunoterapia, e addirittura una sua manipolazione potrebbe essere sfruttata al fine di migliorare le risposte dei pazienti, secondo una serie di studi pubblicati...
transparent

gen222018

Il menarca precoce espone a un rischio maggiore di malattie cardiovascolari

Uno studio pubblicato su Heart suggerisce che un menarca prima dei 12 anni sia legato a un aumento del rischio di malattie cardiache e ictus in età avanzata. «I nostri risultati mostrano che si tratta di uno di numerosi fattori di rischio riproduttivo,...
transparent

gen222018

Nei pazienti obesi la mortalità è minore con la chirurgia bariatrica rispetto alle cure mediche

Tra i pazienti obesi la chirurgia bariatrica con bendaggio laparoscopico, bypass gastrico o gastrectomia verticale parziale (sleeve gastrectomy) si associa, rispetto alle consuete cure non chirurgiche, a tassi minori di mortalità per tutte le cause....
transparent

gen222018

Sindrome Tourette: la stimolazione cerebrale profonda ha effetti benefici ma anche molti eventi avversi

Nei pazienti con sindrome di Tourette la stimolazione cerebrale profonda (DBS) si associa a un significativo miglioramento sintomatico al prezzo di importanti eventi avversi spesso reversibili, secondo uno studio coordinato da Michael Okun , del Dipartimento...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community