Medicina Interna

gen212019

Nella colite ulcerosa il trapianto fecale eterologo funziona meglio di quello autologo

Un trattamento di una settimana con trapianti di microbiota fecale da donatore preparati anaerobicamente (dFMT) ha offerto una probabilità di remissione molto maggiore rispetto a un trapianto autologo (aFMT) in pazienti con colite ulcerosa attiva...
transparent

gen212019

Sclerosi multipla attiva: la terapia non mieloablativa migliora l’efficacia del trapianto di cellule staminali

In uno studio clinico randomizzato pubblicato su JAMA come comunicazione preliminare, Richard Burt , della Northwestern University Feinberg School of Medicine di Chicago e coautori hanno confrontato l'effetto di un trapianto di cellule staminali utilizzando...
transparent

gen212019

Retinopatia diabetica, terapia con statine associata a un ridotto rischio

Da un ampio studio pubblicato su JAMA Ophtalmology emerge che il trattamento con statine si associa non solo a un rischio ridotto di retinopatia diabetica in pazienti con diabete di tipo 2 e colesterolo alto, ma anche a una minore necessità di...
transparent

gen212019

Mal di schiena, studio analizza le caratteristiche in 16 anni di follow up. Il punto su farmaci e assistenza

Il mal di schiena tra i disturbi più frequenti del mondo e uno studio pubblicato su Arthritis Care & Research ne esamina l'andamento nel tempo in termini di caratteristiche del paziente e di assistenza sanitaria e farmacologica, oppioidi inclusi....
transparent

gen72019

Il rischio di eventi cardiovascolari in anziani con cancro si alza nel periodo prediagnosi

Secondo un nuovo studio pubblicato su Blood, gli adulti più avanti negli anni sono a rischio aumentato di soffrire di infarto o ictus nei mesi precedenti una diagnosi di cancro. I ricercatori della Weill Cornell Medicine, del New York-Presbyterian...
transparent

gen72019

Ipertensione, in terapia preferibile esercizio fisico nelle ore serali

Negli uomini in trattamento per l'ipertensione l'esercizio fisico svolto nelle ore serali, piuttosto che la mattina, aiuta a ridurre la pressione, almeno secondo quanto conclude uno studio su Medicine & Science in Sports & Exercise. I ricercatori...
transparent

gen72019

Ondansetron nelle prime fasi della gravidanza: non significativo il rischio di malformazioni cardiache

Un ampio studio retrospettivo di coorte appena pubblicato su JAMA suggerisce una discreta sicurezza dell'uso di ondansetron quando assunto per nausea e vomito all'inizio della gravidanza. «I nostri dati indicano che l'uso dell'antiemetico nel primo trimestre...
transparent

gen72019

Standard di assistenza medica nel diabete, pubblicato l’aggiornamento 2019

Ogni anno, l'American Diabetes Association pubblica un documento sugli Standard di assistenza medica nel diabete, nell'intento di fornire a medici, pazienti, ricercatori, decisori politici e altri interessati le ultime novità sulla cura del diabete,...
transparent

gen72019

Nell’ipercolesterolemia familiare il rischio cerebrovascolare potrebbe restare invariato

Le persone con ipercolesterolemia familiare (FH) potrebbero non essere ad aumentato rischio di malattia cerebrovascolare (CVD) e ictus ischemico, almeno secondo uno studio norvegese pubblicato su Stroke. «I precedenti risultati sul potenziale collegamento...
transparent

gen72019

Cirrosi in aumento tra le donne e gli adulti più giovani

I tassi di cirrosi aumentano, specie tra le donne e i giovani adulti, e una delle possibili cause è la dilagante epidemia di steatosi epatica non alcolica (NAFLD). Ecco, in sintesi, quanto conclude uno studio appena pubblicato su Lancet Gastroenterology...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community