Medicina Interna

nov52010

RAAS e stato protrombotico

In aggiunta ai suoi effetti pressori, il sistema Renina Angiotensina Aldosterone (RAAS) è stato associato ad una serie di azioni non emodinamiche che possono contribuire alla progressione della malattia renale  e cardiaca. Una relazione ...
transparent

nov52010

Trattamento acuto di male epilettico

Lo stato di male epilettico è un’emergenza neurologica che richiede un trattamento immediato. Il farmaco ideale dovrebbe avere rapida insorgenza d’azione, lunga durata anticonvulsivante e minimi effetti collaterali. La fenitoina (PHT)...
transparent

nov52010

Le 8 regole per curare bene

I medici sono ben consapevoli che un buon rapporto con il paziente è di fondamentale importanza per il successo della cura: tutti i giorni capita di dover convincere un paziente a sottoporsi ad un determinato esame; l’educazione all’uso...
transparent

nov52010

Antibiotici sì, ma con cautela

In Italia ogni giorno 1 milione e mezzo di persone assume un antibiotico. Si sta assistendo ad un continuo incremento dei consumi, fino al 400% per alcune molecole Circa la metà degli italiani usa male gli antibiotici e l’Italia è tra...
transparent

nov52010

Gestione delle polmoniti comunitarie

Il Centro Studi FADOI ha di recente pubblicato su European Respiratory Journal i risultati di uno studio condotto su una casistica rilevante di polmoniti acquisite in comunità (CAP), la maggiore mai presentata da ricercatori italiani Le CAP...
transparent

nov52010

Dalla Ricerca alla pratica clinica

In Italia, così come sta avvenendo negli U.S.A. ed in molti altri Paesi, il Sistema Sanitario rimane ampiamente frammentato, spesso privo di un efficace coordinamento, pieno di occasioni perdute. Ne deriva che spesso i cittadini riscontrano ...
transparent

nov52010

Generici veramente equivalenti?

Il problema dei costi crescenti della spesa farmaceutica ha ormai assunto dimensioni critiche ed è oggetto di grande attenzione da parte delle autorità sanitarie. Per un controllo della spesa è stata  progressivamente incoraggiata...
transparent

nov52010

Fondamentale l'antiaggregante nel diabetico

Nell’ultimo numero del 2008 di Acta Diabetologica  è stata pubblicata una interessante review di un gruppo di ricercatori napoletani dal titolo �Diabetes, vascular complications and antiplatelet therapy: open problems’. I dati riportati...
transparent

nov52010

Betabloccanti e ipertensione, che fare?

Già da una decina d’anni i beta bloccanti (BB) sono sotto processo nella terapia dell’ipertensione per i loro potenziali effetti sfavorevoli sul metabolismo, sul peso, sulla funzione sessuale (vedi le metanalisi di Messerli e di Lindholm,...
transparent

nov52010

A rischio i cuori depressi

E’ opinione diffusa che la depressione (D) sia un importante fattore di rischio cardiovascolare. In genere, una condizione può essere considerata “fattore di rischio” (FdR) per una determinata patologia quando ha almeno le tre seguenti...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>