Medicina Interna

nov52010

A Bologna il XV Congresso Nazionale FADOI

Al via il XV Congresso Nazionale FADOI che quest’anno si svolgerà a Bologna presso il Palazzo della Cultura e dei Congressi dal 16 al 19 maggio Numerosi gli appuntamenti di grande interesse clinico: 13 Corsi di Formazione nei più importanti...
transparent

nov52010

Scegliere la strategia per la NSTEMI

Nella sindrome coronarica acuta senza sopraslivellamento ST - ma a rischio elevato - le più importanti Linee Guida raccomandano una strategia invasiva precoce (coronarografia entro 24-72 ore dall'insorgenza dei sintomi, con successiva rivascolarizzazione...
transparent

nov52010

Valsartan e nateglinide nei pazienti con IGT complicata

Alcuni studi hanno riscontrato che gli ACEI e gli ARBs possono ridurre l’incidenza del diabete ed il rischio di eventi cardiovascolari (cv) in soggetti con intolleranza al glucosio (IGT), ma nella maggioranza di questi studi l’incidenza del...
transparent

nov52010

Ca mammario, aspirina riduce metastasi a distanza

Le donne che hanno completato il trattamento per un cancro della mammella in fase iniziale e che prendono l'aspirina hanno un rischio di morte e di metastatizzazione a distanza ridotto di quasi il 50% rispetto alle donne che non l’assumono.  ...
transparent

nov52010

Alto rischio di TVP dopo cancro prostatico

Tutti gli uomini con cancro alla prostata hanno un maggior rischio di malattia tromboembolica rispetto alla popolazione generale, ed il rischio di trombosi venosa profonda (TVP) ed embolia polmonare (EP) è "particolarmente elevato" in chi si sottopone...
transparent

nov52010

Anemia e carenza di ferro nel paziente scompensato

Nella sezione dell’ACP Journal Club dell’ultimo numero degli Annals of Internal Medicine [April 20, 2010; 152 (8)] viene riportato un interessante commento del lavoro che Stefan Anker et al . hanno pubblicato verso la fine del 2009 sul New...
transparent

nov52010

Obesità, miglioramenti pressori dopo calo ponderale

L’obesità e l’ipertensione sono tra i maggiori fattori di rischio cardiovascolare e frequentemente coesistono, raggiungendo percentuali del 34-65% a seconda del grado di obesità. Nel 2005 il 23% della popolazione adulta era iperteso...
transparent

nov52010

Somministrazione antiaggreganti dopo stent coronarico

Supportato da un grant della the Cardiovascular Research Foundation of South Korea and the Korea Health 21 Research and Development Project e del Ministry of Health and Welfare, alcuni colleghi del Department of Cardiology della University of Ulsan ,...
transparent

nov52010

Rt-pa a mezza dose forse comunque efficace nella PTE

The China Venous Thromboembolism Study Group ha recentemente pubblicato su Chest il risultato di uno studio prospettico, randomizzato e multicentrico condotto su 118 pazienti che presentavano una tromboembolia polmonare acuta (PTE) anche massiva e con...
transparent

nov52010

Rapporto annuale sull’attività di ricovero ospedaliero per l’anno 2008

E’ stato di recente pubblicato a cura del Ministero della Salute (Dipartimento della qualità � Direzione Generale della programmazione) il rapporto annuale sulla attività di ricovero ospedaliero per l’anno 2008. Il rapporto descrive...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community