Medicina Interna

nov52010

Il rischio post-trombotico dopo TVP

La sindrome post-trombotica è una conseguenza cronica, altamente invalidante, della trombosi venosa profonda (TVP) anche dopo una corretta terapia anticoagulante. I sintomi tipici comprendono dolore, astenia, gonfiore e crampi agli arti inferiori...
transparent

nov52010

Rischi valvolari degli Ergot-derivati

La possibilità che i  Dopamino-agonisti ergot-derivati possano determinare patologie restrittive delle valvole cardiache attraverso un meccanismo mediato dall’aumento del tono serotoninergico è nota e ben documentata anche da studi...
transparent

nov52010

La sperimentazione farmacologica nella donna

Un recente documento del Comitato Nazionale di Bioetica (CNB) analizza le motivazioni, le conseguenze, e propone alcune misure per contrastare le "impari opportunità" fra pazienti maschi e femmine nella ricerca farmacologica Il CNB il 28.11.2008...
transparent

nov52010

Un Codice a difesa del paziente fragile

Gli indici demografici pongono l’Italia tra i Paesi con la più alta percentuale di anziani (circa il 20% della popolazione con età superiore ai 65 anni). Secondo i dati ISTAT (giugno 2008) � degli uomini e 2/3 delle donne over 65 hanno...
transparent

nov52010

Chirurgia della stenosi carotidea asintomatica

La presenza di una stenosi carotidea di significato emodinamico è associata ad una probabilità di sviluppare eventi ischemici cerebrali compresa tra l’1% ed il 3.8% per anno, ed è talora di riscontro occasionale nel corso di un...
transparent

nov52010

Ruolo della nutrizione nella pancreatite acuta

Questa interessante meta-analisi riporta i risultati - in termini di complicanze infettive e mortalità - confrontando nei pazienti con Pancreatite Acuta  le due diverse metodiche di nutrizione in rapporto alla decisione di non praticare alcun...
transparent

nov52010

Indicazioni di screening per cancro prostatico

Il Cancro della Prostata per la sua frequenza, età correlata ed in continuo aumento in tutto il mondo, è un problema che non può essere lasciato alla sola gestione specialistica. Anche l’Internista deve essere a conoscenza di quanto...
transparent

nov52010

I dati dell'epatologia iatrogenica

Una poderosa indagine sui danni epatici da farmaci  supportata dal National Institute of Diabetes and Digestive and Kidney Diseases  e condotta in collaborazione fra alcune prestigiose Università Americane con il concorso di altrettanto...
transparent

nov52010

Scompenso cardiaco e frazione di eiezione

Nello studio ALLHAT 42.418 pazienti ipertesi ad alto rischio sono stati randomizzati a clortalidone (C), amlodipina (A), lisinopril (L) o doxazosina (D) con vari end points, tra cui  un end point secondario era costituito dallo Scompenso Cardiaco...
transparent

nov52010

Il caffè fa male? Fa bene? E' solo un piacere?

Sulla stampa laica si moltiplicano ormai costantemente le considerazioni sui riflessi positivi o negativi che gli alimenti possono avere nei confronti di vari aspetti della salute. Le opinioni  riferite alla abitudine del caffè sono sicuramente...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>