Manifestazioni neurocomportamentali

mar282011

I sintomi "red flag" per la malattia meningococcica

Confermato nei bambini a livello di medicina primaria il valore diagnostico dei classici sintomi "red flag" della malattia meningococcica, come rigidità nucale, rash e fotofobia. In più, la presenza di confusione e dolore alle gambe in un bambino con...
transparent

ott92008

Dolore in stati minimali di coscienza

Anestesiologia e rianimazione-terapia antalgica Studi condotti tramite la PET suggeriscono che i pazienti in stati minimali di coscienza (MCS) possono provare dolore, e pertanto potrebbero necessitare di analgesici. Questi pazienti infatti presentano...
transparent

set72008

Esercitare la memoria allontana la demenza

Geriatria-invecchiamento cerebrale Negli anziani con indebolimento soggettivo della memoria ma non dementi, un programma di sei mesi di attività fisica determina un modesto ma duraturo miglioramento della funzionalità cognitiva. Il beneficio...
transparent

lug142008

Movimenti volontari nei disordini della coscienza

Medicina interna-malattie neurologiche L’elettromiografia può fornire un’indicazione obiettiva dello stato di consapevolezza nei pazienti con disordini della coscienza rilevando attività muscolari minime in risposta a comandi verbali....
transparent

lug72008

HDL basso associato a scarsa memoria

Neurologia-demenze Un basso livello di colesterolo HDL nella mezza età è associato ad una scarsa memoria, e potrebbe portare a demenza nelle fasi successive. Alcuni dati suggeriscono che la demenza stessa possa modificare i livelli lipidici,...
transparent

giu172008

Apnea nel sonno e problemi di memoria

Pneumologia-apnea ostruttiva nel sonno E’ stato rilevato tramite RM ad alta risoluzione che i corpi mammillari, strutture cerebrali implicate nella memoria, risultano più piccoli del 20 percento nei pazienti con apnea nel sonno rispetto agli...
transparent

apr72008

Mnemopatie da leucoaraiosi: osservato effetto soglia

Neurologia-demenze In base a quanto rilevato su pazienti affetti da demenza lieve, la leucoaraiosi è caratterizzata da un effetto soglia, come riscontrabile alla RM e dalla performance mnemonica indipendentemente da età, livello di educazione...
transparent

ott212007

Parkinson e nulla osta alla guida

Neurologia-morbo di Parkinson Una piccola batteria clinica di esami di monitoraggio che valuta quattro variabili è in grado di prevedere accuratamente l’attitudine alla guida dei pazienti con morbo di Parkinson. I medici spesso si basano sull’anamnesi,...
transparent

giu62007

Dimenticare è utile ai processi neurali?

Psichiatria-psicoanalisi e psicoterapia Benchè potenzialmente frustrante, dimenticare informazioni passate può comportare benefici in termini di miglioramento del ricordo di altre informazioni. Dimenticando, la richiesta di controllo cognitivo...
transparent

mag262007

Distrofia muscolare: capacità linguistiche ritardate

Ortopedia-patologie muscolotendinee E’ noto che i bambini con distrofia di Duchenne presentano un ritardo nello sviluppo motorio, ma il presente studio dimostra che per loro è necessario più tempo anche per giungere a dei traguardi linguistici....
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi