Malattie intestinali

set222007

Colorettali, chemio prolunga sopravvivenza

Gastroenterologia-neoplasie gastrointestinali I più recenti regimi chemioterapici garantiscono ai pazienti con tumori colorettali avanzati chiari benefici addizionali nel ritardo della progressione della malattia e nel prolungamento della sopravvivenza,...
transparent

set42007

Poliposi giovanile rischiosa per il colon-retto

Tumori infantili I pazienti con poliposi giovanile presentano un aumento del rischio di tumori colorettali. La poliposi giovanile è una sindrome autosomica dominante caratterizzata dallo sviluppo di polipi amartomatosi gastrointestinali, ed è...
transparent

lug262007

Lo stent che migliora il CA del colon

Gastroenterologia-neoplasie gastrintestinali Nei pazienti con tumori ostruttivi del colon in metastasi, l’inserimento di stent metallici autoespandenti permette un inizio più precoce della chemioterapia, migliora la sopravvivenza e consente...
transparent

giu262007

Enterocolite necrotizzante: probiotici riducono il rischio nei neonati pretermine

Enteropatie La somministrazione di probiotici potrebbe ridurre il rischio di enterocolite necrotizzante nei neonati pretermine. I risultati di recenti studi suggerivano già questa conclusione, e la presente revisione la conferma. La sicurezza a...
transparent

giu182007

Malattie infiammatorie intestinali: possibile ruolo dell’inibizione dell’angiogenesi

Gastroenterologia-colon e retto Il blocco dell’angiogenesi rappresenta una terapia efficace in un modello animale di colite. Molte sono le vie che portano alle malattie infiammatorie intestinali, e l’angiogenesi è uno degli eventi che...
transparent

giu62007

Adenomi colorettali: integrazione giornaliera acido folico non riduce il rischio

Oncologia-colon-retto Nei pazienti con un’anamnesi di adenomi colorettali, l’integrazione dell’acido folico non previene nuovi adenomi. Vi è stata invece qualche indicazione secondo cui l’integrazione dell’acido folico possa...
transparent

mag302007

Sindrome del colon irritabile: approccio psicologico allevia i sintomi

Gastroenterologia-colon e retto I pazienti con sindrome del colon irritabile possono rispondere ad un approccio psicologico al trattamento se la terapia medica convenzionale fallisce. La visione più plausibile della questione consiste nel fatto...
transparent

mag72007

Anticorpi monoclonali portano a deficit di magnesio

Oncologia Circa il 97 percento dei pazienti trattati con anticorpi monoclonali presentano un deficit di magnesio di un qualche grado. I farmaci diretti contro l’EGFR sembrano infatti compromettere la capacità di ritenzione del magnesio del...
transparent

mag32007

Statine non prevengono tumori più comuni

Farmacologia I risultati di un recente studio non supportano alcuna associazione fra uso di statine e frequenza di 10 diversi tipi di tumore, fra cui quelli polmonari, mammari, prostatici e del colon. Studi in vitro hanno dimostrato che le statine arrestano...
transparent

apr32007

Tumori colorettali: contraccettivi orali riducono il rischio

Oncologia I dati di uno studio su quasi 40.000 donne supportano un potenziale ruolo dei contraccettivi orali nella riduzione del rischio di tumore colorettale. Il presente studio suggerisce infatti che l’uso di ormoni esogeni come i contraccettivi...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi