Malattie infiammatorie dell'intestino

feb12009

Crohn pediatrico e deficit muscoloscheletrici

Pediatria e neonatologia-enteropatie I bambini con morbo di Crohn presentano deficit ossei e muscolari che non sono correlati al trattamento steroideo, e non si risolvono completamente con la terapia. Molti medici attribuiscono le osteopatie che si osservano...
transparent

nov192008

Crohn e rischio radiazioni diagnostiche

Gastroenterologia-colon e retto Vi sono sottogruppi identificabili di pazienti con morbo di Crohn a rischio di esposizione ad elevati livelli di radiazioni diagnostiche. L’esposizione protratta a bassi livelli di radiazioni ionizzanti, fra cui le...
transparent

set42008

Crohn pediatrico meno complicato?

Gastroenterologia-colon e retto I bambini che sviluppano il morbo di Crohn prima dell’età di cinque anni vanno incontro ad un decorso meno complicato rispetto ai casi di insorgenza dopo i sei anni. Il gruppo più precoce potrebbe infatti...
transparent

gen82008

Crohn, incremento mortalità legato a tipo di farmaco

Gastroenterologia-colon e retto Il morbo di Crohn è associato ad un aumento della mortalità, ma il rischio di mortalità varia sulla base dei medicinali che il paziente assume. Nonostante il miglioramento della terapia, le patologie infiammatorie...
transparent

ott222007

Appendicite e rischio innesco Crohn

Chirurgia-apparato gastroenterico Un recente studio suggerisce la presenza di un transitorio incremento del rischio di morbo di Crohn a seguito di un’appendicectomia, ma ciò potrebbe essere dovuto ad errori diagnostici. La meta-analisi di studi...
transparent

set302007

Crohn: polimerica non migliora aderenza

Gastroenterologia-colon e retto La sostituzione della formula aminoacidica convenzionale con una formula polimerica non migliora l’aderenza alla dieta liquida nei bambini con morbo di Crohn attivo. Tale malattia può essere trattata con una...
transparent

set92007

Crohn: osservata neuropatia asintomatica

Gastroenterologia-colon e retto Nelle fasi precoci del decorso del morbo di Crohn si sviluppa una neuropatia asintomatica a carico del simpatico. Questo fenomeno potrebbe essere la prova del fatto che la malattia intestinale sia in realtà una patologia...
transparent

lug122007

Morbo di Crohn: terapia antimicobatterica non previene recidive

Medicina interna-malattie gastrointestinali Una combinazione di farmaci volta ad eradicare l’infezione da Micobacterium avium della paratubercolosi (MAP) non risulta efficace nella prevenzione delle recidive nei pazienti con morbo di Crohn attivo....
transparent

apr232007

Rettocolite ulcerosa: terapia steroidea continua non superiore a quella in bolo

Gastroenterologia Nei pazienti con gravi attacchi di rettocolite ulcerosa, l’infusione continua di steroidi non offre vantaggi rispetto alla somministrazione in bolo. L’infusione corticosteroidea continua per via endovenosa è ancora utilizzata,...
transparent

apr22007

Paratubercolosi da M. avium non associata a morbo di Crohn

Epidemiologia L’acqua o i latticini potenzialmente contaminati da M. avium non svolgono un ruolo nell’eziologia del morbo di Crohn. La paratubercolosi da M. avium causa la malattia di Johne, una patologia granulomatosa intestinale che colpisce...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi