Malattie infiammatorie dell'intestino

dic152016

Aumentano in Italia i casi di malattia di Crohn, psoriasi e artrite idiopatica giovanile

L'incidenza delle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali (MICI) sembra essere raddoppiata nell'ultimo decennio con 8 bimbi su 100.000 colpiti. L'Artrite Idiopatica Giovanile colpisce dai 50 ai 90 bambini ogni 100.000 ed è oggi tra le malattie...
transparent
Malattie infiammatorie intestinali, dai biosimilari un ruolo promettente

mar242016

Malattie infiammatorie intestinali, dai biosimilari un ruolo promettente

«I dati di breve e medio termine sono buoni»: Alessandro Armuzzi , dell'Ospedale complesso integrato Columbus di Roma, lo ha dichiarato ad Amsterdam dove ha coordinato il Congresso Ecco (Congress of the european Crohn's and colitis organisation), riferendosi...
transparent
Malattie infiammatorie intestinali, costi e benefici delle terapie disponibili

gen252016

Malattie infiammatorie intestinali, costi e benefici delle terapie disponibili

«La gestione clinica delle malattie infiammatorie croniche intestinali (Ibd) - malattia di Crohn e colite ulcerosa - è complessa, sia per le difficoltà diagnostiche sia per le scelte terapeutiche, ed è necessario un approccio multidisciplinare....
transparent
Malattie infiammatorie intestinali, nuovi studi confermano efficacia infliximab biosimilare

gen222016

Malattie infiammatorie intestinali, nuovi studi confermano efficacia infliximab biosimilare

A poco meno di un anno dal suo arrivo in Italia cominciano a comparire i primi dati sull'utilizzo nella vita reale del biosimilare di infliximab, uno degli anticorpi monoclonali più diffusi in campo reumatologico, dermatologico e gastroenterologico....
transparent
Ibd, mortalità post-operatoria alta dopo resezione in urgenza

ott132015

Ibd, mortalità post-operatoria alta dopo resezione in urgenza

Secondo una metanalisi pubblicata su Gastroenterology il 3,6% dei pazienti con malattia di Crohn e il 5,3% di quelli con colite ulcerosa muore dopo resezione intestinale urgente, ma il rischio di mortalità post-operatoria cala in modo significativo...
transparent

ott202014

Malattia infiammatoria intestinale attiva aumenta rischio cardiovascolare

La malattia infiammatoria intestinale in attività peggiora la prognosi del paziente dopo un infarto del miocardio, specie se riacutizzata. Sono queste le conclusioni di uno studio coordinato da Peter Riis Hansen del dipartimento di cardiologia all’università...
transparent
In Usa nuovo anticorpo monoclonale per colite ulcerosa e Crohn

mag232014

In Usa nuovo anticorpo monoclonale per colite ulcerosa e Crohn

La Food and drug administration (Fda) ha approvato una nuova terapia biologica a base di vedolizumab (Entyvio di Takeda Pharmaceuticals) per il trattamento degli adulti con colite ulcerosa in fase attiva, da moderata a grave o morbo di Crohn. Precisamente...
transparent
Talidomide: promettente nel Crohn pediatrico

nov282013

Talidomide: promettente nel Crohn pediatrico

Chi non ricorda i disastrosi effetti della talidomide, il sedativo anti-nausea ritirato dal commercio nel 1961 dopo la scoperta della sua teratogenicità? Bene, il famaco continua a essere studiato e dimostra di poter fare anche del bene: fra bambini e...
transparent

lug92013

Morbo di Crohn: una messa a punto

La nota non è tanto importante di per sè , quanto perché consente a chi lo vorrà di avere a disposizione una aggiornatissima messa a punto patofisiologica, diagnostica e terapeutica sul Morbo di Crohn. Particolarmente utile la quota di interesse terapeutico...
transparent

apr92013

Rifaximina: la rivalutazione di un vecchio farmaco nella malattia di Crohn

Molti dati provenienti da modelli animali e da osservazioni cliniche supportano un coinvolgimento del “ microbiota” intestinale nella patogenesi della malattia di Crohn (CD). Si ipotizza, infatti, che lo sviluppo della infiammazione intestinale cronica...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi