Malattie ed anomalie neonatali

giu72014

Danno da nascita indesiderata: la prova della Ivg è a carico della madre

Nel giudizio avente ad oggetto il risarcimento del danno cosiddetto da nascita indesiderata che ricorre quando, a causa del mancato rilievo da parte del sanitario dell'esistenza di malformazioni congenite del feto, la gestante perda la possibilità di...
transparent

mag122014

Deformazioni craniche posizionali dei neonati, caschetto correttivo non è utile

In gran parte dei bambini con deformazioni craniche posizionali il caschetto correttivo non porta benefici, secondo uno studio pubblicato sul British Medical Journal e coordinato da Magda Boere-Boonekamp del Department of Health Technology and Services...
transparent

gen212014

Da tecniche Pma ipotesi di rischio per salute del neonato

Secondo uno studio australiano il rischio di gravi complicanze come parto pretermine, morte intrauterina del feto, basso peso alla nascita e morte neonatale è circa due volte più alto nei bambini concepiti con riproduzione assistita rispetto al concepimento...
transparent
Nutrizione parenterale fa bene a sviluppo neurologico prematuri

gen142014

Nutrizione parenterale fa bene a sviluppo neurologico prematuri

Nei neonati con meno di 29 settimane di gestazione la crescita postnatale del cranio può essere incrementata nei primi 28 giorni di vita con l'aggiunta di macronutrienti in nutrizione parenterale (PN). Queste, almeno, sono le conclusioni di uno studio...
transparent
Cure postnatali per madre e neonato, l'Oms aggiorna le linee guida

gen132014

Cure postnatali per madre e neonato, l'Oms aggiorna le linee guida

L'Organizzazione mondiale della Sanita' ha aggiornato le linee guida sulla cura della mamma e del neonato rivolte in particolare ai professionisti che operano in contesti con risorse limitate, nei paesi a basso e medio reddito. Si tratta di indicazioni...
transparent
A quattro mesi i neonati ricordano lo stress

dic172013

A quattro mesi i neonati ricordano lo stress

Una ricerca pubblicata sulla rivista PLOS One da un gruppo di ricercatori italiani dell’Irccs Medea di Bosisio Parini (Lecco), diretto da Rosario Montirosso , ha concluso che già a quattro mesi di età i neonati sono in grado di ricordare eventi stressanti....
transparent
Neonati ancora orfani terapeutici

dic132013

Neonati ancora orfani terapeutici

Le nuove regole e gli incentivi introdotti negli ultimi anni negli Stati Uniti hanno aumentato il numero di studi clinici rivolti alla popolazione pediatrica, ma i risultati relativi ai bambini più piccoli, i neonati, non hanno portato grandi cambiamenti...
transparent
I neonati con carnitina scarsa rischiano il diabete

ott302013

I neonati con carnitina scarsa rischiano il diabete

Secondo uno studio italiano su Nutrition & Diabetes, un deficit di carnitina e aminoacidi può essere evidente prima della comparsa clinica del diabete di tipo 1, probabilmente già nel periodo neonatale. «E la valutazione di questi metaboliti nei neonati...
transparent
Nei neonati le anche fasciate favoriscono la displasia

ott292013

Nei neonati le anche fasciate favoriscono la displasia

Fasciare i neonati avvolgendo braccia e gambe con lenzuola o coperte, come negli ultimi anni si sta tornando a fare negli Stati Uniti e in Gran Bretagna, aumenta il rischio di displasia dell’anca. Parola di Nicholas Clarke , chirurgo ortopedico pediatra...
transparent
Terapia precoce: passo avanti nella cura dei nati con Hiv

ott282013

Terapia precoce: passo avanti nella cura dei nati con Hiv

Il nome vero non è dato saperlo, ma solo il soprannome: si chiama “Mississippi Baby” il neonato statunitense che forse è il primo caso di un nuovo approccio al trattamento dei bambini Hiv positivi. Lo afferma un gruppo di ricercatori della Johns Hopkins...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>