Malattie dello stomaco

nov272008

Helicobacter pylori e ulcera peptica

Gastroenterologia-stomaco Il gene homB può essere considerato come co-marcatore dei ceppi di Helicobacter pylori associati all’ulcera peptica, differenziandoli da quelli associati a dispepsia non ulcerosa. Il gene, che codifica per una proteina...
transparent

lug162008

BPCO: mortalità da ulcera peptica complicata

Pneumologia-BPCO La BPCO è associata ad un sostanziale incremento nella mortalità a breve termine nei pazienti con ulcere peptiche sanguinanti e perforate. Nell’ultimo decennio si sono accumulati i dati secondo cui fumatori e pazienti...
transparent

mag102008

Sorveglianza lesioni gastriche premaligne

Gastroenterologia-neoplasie gastrointestinali I pazienti che ricevono una diagnosi di lesioni gastriche premaligne sono significativamente a rischio di tumori gastrici. Dato che i livelli di sorveglianza di questi pazienti sono attualmente incoerenti...
transparent

mar192008

Inibitore pompa riduce sanguinamento peptico

Gastroenterologia-stomaco Gli inibitori della pompa protonica riducono l’incidenza dei sanguinamenti dell’ulcera peptica e la necessità della chirurgia. Originariamente, una prima revisione del database Cochrane aveva indicato che il trattamento...
transparent

feb52008

Osteoporosi comune dopo gastrectomia

Endocrinologia-metabolismo osseo E’ stata confermata l’elevata prevalenza dell’osteoporosi e della deformità delle ossa vertebrali a seguito di una gastrectomia, a prescindere dal tipo di procedura di ricostruzione seguito e dal tempo...
transparent

dic92007

Tumore gastrico: incidenza in declino

Gastroenterologia-neoplasie gastrointestinali Uno studio che ha documentato una diminuzione delle lesioni premaligne suggerisce che l’incidenza dei tumori gastrici è in declino. E’ stato previsto inoltre un ulteriore declino almeno del...
transparent

nov202007

Ca gastrici: screening radiografico riduce mortalità

Gastroenterologia-neoplasie gastrointestinali Lo screening radiografico è associato al dimezzamento della mortalità da tumore gastrico: questo sistema, se ben implementato, può abbattere significativamente il carico di mortalità...
transparent

set112007

H. pylori: genotipo determina gravità lesioni precancerose

Gastroenterologia-neoplasie gastrointestinali La presenza del gene cagA nell’H. pylori è associata a lesioni gastriche precancerose più gravi. Il modo in cui l’infezione da H. pylori viene valutata è molto importante: dato...
transparent

giu132007

Tumore gastrico associato ad elevati livelli osteopontina

Gastroenterologia-stomaco Un elevato livello di osteopontina è significativamente associato allo sviluppo di tumori gastrici ed ad una scarsa sopravvivenza. I livelli di osteopontina sono stati associati ad un certo numero di tumori maligni. L’osteopontina...
transparent

apr232007

Tumore gastrico: infezione da H. pylori spesso indispensabile

Oncologia L’adenocarcinoma ed il linfoma gastrici si sviluppano esclusivamente in pazienti con infezione da H. pylori, il che suggerisce che tale infezione costituisca un fattore causale necessario nella maggior parte dei tumori maligni dello stomaco....
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi