Malattie dello stomaco

giu292009

Adenocarcinoma gastrico aggressivo nel giovane

Gastroenterologia-neoplasie gastrointestinali I pazienti fino a 35 anni con adenocarcinoma gastrico sono particolarmente a rischio di essere portatori di malattia più aggressiva ed ad uno stadio avanzato al momento della diagnosi. L’osservazione...
transparent

ott72008

Trattamento sequenziale elimina H. pylori

Gastroenterologia-stomaco Un trattamento sequenziale della durata di 10 giorni è efficace nell’eradicazione dell’H. pylori nella maggior parte dei pazienti. Questo approccio è stato sviluppato negli ultimi anni in Italia, dove si...
transparent

mag102008

Sorveglianza lesioni gastriche premaligne

Gastroenterologia-neoplasie gastrointestinali I pazienti che ricevono una diagnosi di lesioni gastriche premaligne sono significativamente a rischio di tumori gastrici. Dato che i livelli di sorveglianza di questi pazienti sono attualmente incoerenti...
transparent

dic92007

Tumore gastrico: incidenza in declino

Gastroenterologia-neoplasie gastrointestinali Uno studio che ha documentato una diminuzione delle lesioni premaligne suggerisce che l’incidenza dei tumori gastrici è in declino. E’ stato previsto inoltre un ulteriore declino almeno del...
transparent

nov202007

Ca gastrici: screening radiografico riduce mortalità

Gastroenterologia-neoplasie gastrointestinali Lo screening radiografico è associato al dimezzamento della mortalità da tumore gastrico: questo sistema, se ben implementato, può abbattere significativamente il carico di mortalità...
transparent

set112007

H. pylori: genotipo determina gravità lesioni precancerose

Gastroenterologia-neoplasie gastrointestinali La presenza del gene cagA nell’H. pylori è associata a lesioni gastriche precancerose più gravi. Il modo in cui l’infezione da H. pylori viene valutata è molto importante: dato...
transparent

giu132007

Tumore gastrico associato ad elevati livelli osteopontina

Gastroenterologia-stomaco Un elevato livello di osteopontina è significativamente associato allo sviluppo di tumori gastrici ed ad una scarsa sopravvivenza. I livelli di osteopontina sono stati associati ad un certo numero di tumori maligni. L’osteopontina...
transparent

apr232007

Tumore gastrico: infezione da H. pylori spesso indispensabile

Oncologia L’adenocarcinoma ed il linfoma gastrici si sviluppano esclusivamente in pazienti con infezione da H. pylori, il che suggerisce che tale infezione costituisca un fattore causale necessario nella maggior parte dei tumori maligni dello stomaco....
transparent

apr182007

H. pylori: terapia sequenziale migliore per l’eradicazione

Gastroenterologia La somministrazione di diversi farmaci in sequenza è più efficace della tripla terapia standard per l’eradicazione dell’H. pylori. I tassi mondiali di eradicazione del batterio sono calati da quando esso è...
transparent

gen222007

Pepsinogeno e gastrina-17 marcatori di gastrite atrofica e tumore gastrico

I livelli sierici di pepsinogeno e gastrina-17 possono essere utili nello screening di gastrite atrofica e tumore gastrico. Dato che i biomarcatori sierici sono utili nel rilevamento della gastrite atrofica e delle posizioni delle lesioni atrofiche (antro...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi