Malattie delle vie respiratorie

gen102012

Le infezioni acute aumentano il rischio di Tev

Le infezioni rappresentano un fattore di rischio per lo sviluppo di tromboembolismo venoso (Tev). È la conclusione di uno studio caso-controllo di popolazione effettuato nella Danimarca settentrionale da Morten Schmidt , dell'ospedale universitario...
transparent

ott182011

Danno acuto polmonare: antiossidanti e omega-3 sono da evitare

I pazienti con danno acuto polmonare non traggono benefici dalla supplementazione quotidiana di antiossidanti, acido gamma-linolenico e acidi grassi Omega-3 che, anzi, potrebbero essere addirittura dannosi. È il risultato dello studio Omega, un trial...
transparent

mag272011

Infezioni ospedaliere, nasce network europeo di sorveglianza

In Europa ogni anno si verificano circa 4 milioni di casi e 37 mila decessi a causa di infezioni contratte in ospedale, il 20-30% delle quali sarebbero prevenibili con l'adozione di corretti comportamenti professionali e specifici programmi di intervento....
transparent

mar12011

Aumenta la bilirubina e si riduce il rischio di Bpco e cancro polmonare

Tra i pazienti con normali livelli di bilirubina in medicina primaria, il rilievo di valori relativamente più alti si associa a un rischio inferiore di malattie respiratorie - quali broncopnemopatia cronico ostruttiva (Bpco) e cancro polmonare - e di...
transparent

gen182011

Fumo passivo causa di 603mila decessi nel 2004

Nuovi dati avversi al fumo passivo giungono da un’analisi retrospettiva condotta sui dati di 192 Paesi relativi al 2004 da Mattias Öberg , dell’istituto di Medicina ambientale del Karolinska institutet di Stoccolma, e collaboratori. In tutto il mondo,...
transparent

mar252010

Gene ipoattivo causa tumori polmonari nei non fumatori

Oncologia Il crescente riscontro di neoplasie polmonari in soggetti che non hanno mai fumato rappresenta un problema crescente di salute pubblica; dalla Mayo Clinic di Rochester giunge ora la notizia della possibile individuazione di una spiegazione genetica...
transparent

set242009

L’Hrt aumenta il rischio di cancro al polmone

Oncologia L’ormonoterapia (Hrt) estroprogestinica aumenta il rischio femminile di morte per cancro polmonare. è quanto emerge da una nuova analisi di dati tratti dal Women’s health initiative trial su 16608 donne statunitensi in menopausa...
transparent

mag252009

Tumore polmonare: pochi casi gravi negli studi

Oncologia-polmone La maggior parte dei pazienti con tumori polmonari non a piccole cellule in fase avanzata non risponde ai criteri di ammissione dei principali studi sulla chemioterapia, e pertanto potrebbe non essere ben rappresentata in tali studi....
transparent

mag252009

Tumore polmonare: utile radioterapia stereotattica

Oncologia-polmone La radioterapia stereotattica (SBRT) è altamente efficace nel trattamento di alcuni pazienti con tumori polmonari non a piccole cellule, garantendo un controllo locale del tumore a tre anni pari al 90 percento o più comportando...
transparent

mag252009

Insufficienza respiratoria: ECMO utile agli anziani

Pneumologia-insufficienza respiratoria La terapia con ossigenazione con membrana extracorporea (ECMO) migliora la sopravvivenza in pazienti selezionati di età non neonatale con insufficienza respiratoria acuta in cui il supporto ventilatorio massimale...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi