Malattie della pelle

ott222010

Relazione dose-risposta tra consumo di tabacco ed eczema alla mano

Esiste un’associazione tra essere forti fumatori e avere un eczema alla mano. La conferma viene da uno studio di popolazione effettuato al Karolinska institutet di Stoccolma, dove Brigitta Meding , dell’unità di Dermatologia occupazionale...
transparent

ott202010

Tre farmaci per la qualità di vita dei pazienti con rosacea

La terapia con metronidazolo per uso topico o tetraciclina per os o isotretinoina per via orale determina, con più efficienza rispetto ad altri agenti terapeutici, una riduzione delle lesioni cutanee e un aumento della qualità di vita, rilevato...
transparent

giu252010

Sclerosi sistemica: le principali cause di morte

Fibrosi polmonare, ipertensione arteriosa polmonare (Pah) e problemi cardiologici quali scompenso cardiaco e aritmie: sono queste, nella maggior parte dei casi, le cause di morte delle persone affette da sclerosi sistemica (Ssc). Lo ha stabilito uno studio,...
transparent

apr262010

Linee guida sui recettori ormonali nel ca mammario

Ginecologia Sono state pubblicate le nuove linee-guida statunitensi per l'analisi immunoistochimica (Ihs) dei recettori di estrogeni (Er) e progesterone (Pg) nel cancro mammario. Le raccomandazioni, sottoscritte dall'American society of clinical oncology...
transparent

apr262010

Più stressati con il prurito

Dermatologia Nella popolazione generale, la frequenza e la severità del prurito sono strettamente associate allo sviluppo di stress psicologico. Si tratta delle evidenze di uno studio condotto in Giappone e pubblicato di recente su Archives of Dermatology....
transparent

mar252010

Cute al sole: dalla normalità alle lesioni cancerose

Dermatologia Identificare e confrontare i profili di espressione genica della cheratosi attinica (Ak) e del carcinoma squamocellulare (Scc) e chiarire quali siano le alterazioni genetiche critiche ai fini dell’evoluzione del Scc a partire dalla pelle...
transparent

mar152010

Nuova strategia per prevenire tumore al seno

Programmi di screening e prevenzione differenziati in base al rischio e all’età. è la strategia che il dicastero della Salute starebbe studiando per vincere la guerra contro il tumore al seno. Così almeno ha anticipato il ministro...
transparent

feb152010

Tamoxifene e paroxetina, relazioni pericolose

I due farmaci generano un'interazione che ha come conseguenza l'aumeto della mortalità nelle donne con tumore al seno in trattamento con tamoxifene. Esistono alternative che vanno valutate è stata rilevata una maggiore mortalità,...
transparent

gen292010

Vantaggi da un Mab neoadiuvante

Il trattamento aggiuntivo con trastuzumab, come terapia adiuvante e neoadiuvante, offre alle pazienti colpite da tumore al seno HER-2 positivo localmente avanzato o infiammatorio, un vantaggio in termini di sopravvivenza senza recidiva. E’ il risultato...
transparent

gen192010

Ca mammario, tamoxifene più efficace con antracicline

In donne in postmenopausa affette da carcinoma mammario endocrino-responsivo e con linfonodi positivi un approccio terapeutico basato su chemioterapia Caf (ciclofosfamide, doxorubicina, fluorouracile) e tamoxifene risulterebbe più vantaggioso rispetto...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community