Malattie dell'esofago

Cancro dell’esofago e della laringe, il reflusso gastroesofageo aumenta il rischio

feb242021

Cancro dell’esofago e della laringe, il reflusso gastroesofageo aumenta il rischio

La malattia da reflusso gastroesofageo (Mrge) è correlata a un rischio più elevato di sviluppare tumori della laringe e dell'esofago. Questo è quanto emerge da uno studio pubblicato su Cancer, diretto da Christian Abnet , del National...
transparent
Carcinoma esofageo, approvata in Europa prima immunoterapia

dic12020

Carcinoma esofageo, approvata in Europa prima immunoterapia

La Commissione europea (Ec) ha approvato nivolumab per il trattamento di pazienti adulti con carcinoma esofageo a cellule squamose (Escc) avanzato non resecabile, recidivo o metastatico dopo precedente chemioterapia di combinazione a base di fluoropirimidina...
transparent
Responsabilità professionali nello screening del cancro esofageo

ott32014

Responsabilità professionali nello screening del cancro esofageo

Da un’analisi delle richieste di risarcimento relative a cancri esofagei scoperti dallo screening endoscopico emerge che le responsabilità professionali derivate da complicazioni della procedura e quelle da mancata diagnosi in pazienti asintomatici sono...
transparent
Demenza avanzata e farmaci: l’appropriatezza prescrittiva va migliorata

set102014

Demenza avanzata e farmaci: l’appropriatezza prescrittiva va migliorata

La maggior parte di chi risiede in una casa di cura ed è affetto da demenza avanzata riceve farmaci che non solo hanno benefici discutibili, ma aumentano anche la spesa sanitaria. Ne è convinta Jennifer Tjia , ricercatrice dell’università del Massachusetts...
transparent
Se usata per almeno cinque anni l’aspirina previene il cancro

ago302014

Se usata per almeno cinque anni l’aspirina previene il cancro

L’uso quotidiano di aspirina a basse dosi per un minimo di 5 anni sembra essere più benefico che dannoso in termini di prevenzione dei tumori, almeno secondo una revisione della letteratura pubblicata sugli Annals of oncology. Dice Jack Cuzick , del...
transparent
Esofago Barrett: radiofrequenza efficace in displasia basso grado

mar262014

Esofago Barrett: radiofrequenza efficace in displasia basso grado

Nei pazienti con esofago di Barrett e displasia di basso grado, l'ablazione con radiofrequenza riduce  il rischio di progressione neoplastica. «La tecnica consiste nell’uso del calore applicato per via endoscopica per distruggere in modo mirato...
transparent

nov142013

Per la diagnosi di disfagia post-ictus valutare la deglutizione spontanea

Misurare la frequenza degli atti di deglutizione spontanea dopo un ictus serve da screening per la disfagia. Parola di Michael Crary , ricercatore allo Swallowing laboratory, Department of speech, language, and Hearing science dell’università della Florida...
transparent

dic192012

Bisfosfonati e cancro dell’esofago: rapporto non confermato

Non è del tutto fugata la preoccupazione che un uso prolungato dei bifosfonati possa essere correlato ad una aumentata incidenza di cancro dell’esofago. Per tale motivo alcuni colleghi endocrinologi cinesi hanno impostato una meta-analisi per fornire...
transparent

mag102012

Cancro esofageo, subito benefici con approccio mininvasivo

I pazienti colpiti da cancro esofageo resecabile traggono benefici nel breve termine quando sottoposti a esofagectomia mininvasiva. Le informazioni provengono da una multicentrica randomizzata in aperto, condotta da Surya Say Biere , del VU University...
transparent

mag42012

Fumo fattore di rischio per esofago di Barrett

Un’analisi del Barrett's and Esophageal Adenocarcinoma Consortium di Bethesda, Maryland - condotta da Michael B. Cook in collaborazione con altri ricercatori americani, irlandesi e australiani - porta ad affermare che il fumo di sigaretta è un fattore...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>