Malattie dell'apparato digerente

Epatite C, Sofosbuvir presto sul mercato con chiusura programma di uso compassionevole

dic22014

Epatite C, Sofosbuvir presto sul mercato con chiusura programma di uso compassionevole

Il sofosbuvir sarà presto messo in commercio e contestualmente verrà chiuso il programma di uso compassionevole con accesso gratuito al trattamento. Com’è noto, il rivoluzionario farmaco che per la prima volta è in grado di eradicare l’epatite C ha prezzi...
transparent
Cresce in Europa la mortalità per cancro al pancreas

apr242014

Cresce in Europa la mortalità per cancro al pancreas

Il cancro del pancreas uccide sempre di più in Europa: attesi infatti per il 2014 41.300 decessi tra i maschi e 41.000 tra le donne e le vittime di questo cancro sono destinate a salire negli anni a venire, anche perché resta uno dei tumori meno curabili...
transparent
Insufficienza epatica: una proteina favorisce le infezioni

gen142014

Insufficienza epatica: una proteina favorisce le infezioni

Uno studio su Hepatology suggerisce che le infezioni, causa più comune di mortalità nei pazienti con insufficienza epatica acuta (Alf), possono essere combattute bloccando l'attività di una proteina della saliva, chiamata Secretory Leukocyte Protease...
transparent
Aiom, tumore pancreas in aumento. Al via campagna PanCrea

nov282013

Aiom, tumore pancreas in aumento. Al via campagna PanCrea

I tumori della prostata e del pancreas sono al centro in questi giorni di due importanti iniziative dell’Associazione italiana di oncologia medica (Aiom). Dei primi si è parlato a Napoli, durante il convegno nazionale “Personalizzazione e strategia di...
transparent
Dall’Aiom una campagna articolata per prevenire il tumore pancreatico

ott152013

Dall’Aiom una campagna articolata per prevenire il tumore pancreatico

Per sconfiggere il tumore del pancreas - neoplasia in costante aumento (stimati circa 12.200 casi nel 2013), difficile da individuare in fase precoce, molto aggressiva e tra quelle a prognosi più sfavorevole - la prevenzione resta l’arma fondamentale....
transparent

apr162013

Nel fegato adulto steatosi e fibrosi hanno prognosi diverse

La steatosi epatica non alcolica (Nafld) non accresce la mortalità tra gli adulti, ma la fibrosi sì. Ecco in sintesi le conclusioni di uno studio pubblicato su Hepatology, frutto della collaborazione tra la Mayo Clinic di Rochester, nello stato di New York, e l’Università di Ulsan a Seul
transparent

feb172012

Malattia da fegato grasso non alcolica: primo perdere peso

Nel trattamento della malattia da fegato grasso non alcolica (Nafld) la perdita di peso rappresenta un intervento sicuro, in grado di migliorare l'istologia epatica e il profilo cardiometabolico. Per i pazienti che non rispondono agli interventi sugli...
transparent

nov82011

Sitagliptin e Exenatide: rischio di aumento di incidenza di patologie pancreatiche

Poiché sono state prospettate preoccupazioni circa il rischio di aumento di incidenza di pancreatite e di tumori del pancreas e della tiroide mediati dagli effetti immunitari degli inibitori della 4 dipeptidil-peptidasi e dei farmaci glucagon-like peptide-1,...
transparent

giu212011

Fegato, 30 anni di trapianti. Richieste: evasa una su quattro

Il trapianto di fegato compie 30 anni. Pur essendo passati, infatti, quasi 50 anni dal primo tentativo, è stato solo 30 anni fa che l’intervento è diventato una terapia accettata, uscendo dalla dimensione sperimentale. Era il 1981 quando cominciarono...
transparent

ott262010

Benefici dai glitazoni per la steatoepatite non alcolica

Il trattamento della steatoepatite non alcolica (Nash) con i glitazoni, ma non con la metformina, favorisce un significativo beneficio istologico e biochimico, soprattutto nei pazienti non affetti da diabete. Per chiarire gli outcome a lungo termine dei...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>