Malattie del sistema cardiovascolare

apr202009

L'emicrania in gravidanza aumenta il rischio CV

La presenza di emicrania durante la gravidanza potrebbe essere associata a un aumentato rischio di patologie cardiovascolari (CV), in particolare ictus e infarto miocardico. è quanto emerge da una vasta analisi di popolazione condotta negli Stati...
transparent

mar172009

Emicrania aumenta rischio ictus in gravidanza

Neurologia-cefalee Le donne che soffrono di emicrania possono essere esposte ad un aumento del rischio di ictus ed altre patologie vascolari  in gravidanza. Le patologie associate alle emicranie attive o in peggioramento durante la gravidanza sono...
transparent

dic112008

Insufficienza cardiaca: perdita di peso e mortalità

Cardiologia-insufficienza cardiaca La magrezza e la perdita di peso sono importanti fattori predittivi di una prognosi infausta nei pazienti con insufficienza cardiaca cronica. Diversi studi in questo campo hanno dimostrato che i pazienti magri vanno...
transparent

nov262008

Depressione, cardiovascolari e stile di vita

Medicina interna-malattie cardiovascolari Il legame fra la depressione e le malattie cardiovascolari non si deve a complessi processi biologici, ma a comportamenti che aumentano il rischio di malattie cardiovascolari nei soggetti depressi. In particolare,...
transparent

nov242008

Esposizione fetale a tabacco e danno vascolare

Ginecologia ed ostetricia-patologie e sofferenze fetali L’esposizione al fumo di tabacco durante la gestazione induce danni vascolari che divengono evidenti nella prima età adulta. Ciò potrebbe indicare che se il sistema cardiovascolare...
transparent

ott202008

GGT e malattie cardiovascolari

Medicina interna-malattie cardiovascolari Un aumento dei livelli sierici i gamma-glutamiltrasferasi (GGT) nel tempo è significativamente associato al rischio di mortalità da malattie cardiovascolari. Quello delle GGT è un test ematico...
transparent

set22008

Omega-3 migliorano prognosi cardiaca

Cardiologia-insufficienza cardiaca L’integrazione di acidi grassi omega-3 migliora morbidità e mortalità nei pazienti con insufficienza cardiaca sintomatica, mentre negli stessi pazienti le statine risultano inutili. Benchè la riduzione...
transparent

lug42008

Preeclampsia espone il cuore delle mamme

Nelle donne con un’anamnesi di gravi forme di preeclampsia ad esordio precoce, un incremento del rapporto fra la circonferenza della vita e quella dei fianchi e l’ipertrigliceridemia condiziona la sensibilità all’insulina e la funzionalità...
transparent

mag292008

Il giorno del ricovero influisce sull’esito?

Cardiologia-insufficienza cardiaca Il giorno della settimana in cui un paziente viene ricoverato in ospedale per insufficienza cardiaca non influisce sui suoi esiti clinici. Studi precedenti avevano dimostrato che nell’infarto acuto ed in altre patologie...
transparent

mag142008

Crepitii ostacolano diagnosi Insufficienza cardiaca

Cardiologia-insufficienza cardiaca Caratterizzare i crepitii polmonari da invecchiamento potrebbe facilitare la diagnosi di insufficienza cardiaca negli anziani. La presenza di questi reperti potrebbe infatti interferire con la gestione clinica del paziente...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi