Malattie del polmone

mar52007

Embolia polmonare rara causa di BPCO riacutizzata

Pneumologia La prevalenza di casi di embolia polmonare non sospetta osservati in pronto soccorso per la riacutizzazione della BPCO è molto bassa. I risultati del presente studio non supportano dunque l’esame sistematico di questi pazienti alla...
transparent

feb282007

Tumori polmonari necessitano di ulteriori studi nell’anziano

Oncologia Recenti studi che hanno definito i benefici della chemioterapia nell’anziano con tumore polmonare indicano che l’uso di una monoterapia è giustificato, ma sono necessarie ulteriori informazioni sul trattamento dei tumori polmonari...
transparent

feb262007

Polmonite batteriamica: macrolidi migliorano prognosi nell’anziano

Medicina interna Includere un macrolide nel trattamento iniziale della polmonite batteriemica acquisita in comunità è associato ad una diminuzione nella mortalità intraospedaliera, in quella a 30 giorni e nei nuovi ricoveri ospedalieri...
transparent

feb262007

Infezione da rhinovirus porta a ricovero nei bambini piccoli

Pediatria Vi sono nuove prove a supporto del legame fra il rhinovirus, una causa del raffreddore comune, e infezioni respiratorie acute più gravi, come la polmonite e la bronchite acuta. Il rhinovirus spesso causa il raffreddore, ma non era mai...
transparent

feb212007

Marijuana connessa a broncodilatazione e sintomi respiratori

Pneumologia L’esposizione a breve termine alla marijuana è connessa a broncodilatazione ed incremento a lungo termine di sintomi respiratori suggestivi di pneumopatie ostruttive, come tosse e produzione di espettorato. La correlazione fra uso...
transparent

feb202007

Segno dell’alone alla TAC indica aspergillosi invasiva

Malattie infettive Il segno dell’alone (un macronodulo con un alone di opacità vitrea) può rappresentare un indicatore specifico di aspergillosi polmonare invasiva alla TAC. Questa scoperta, nei pazienti ad alto rischio di infezione come...
transparent

feb132007

Pneumopatie acute: elevati livelli ossido nitrico nelle urine connessi ad esiti migliori

Medicina interna Nei pazienti con ARDS, elevati livelli di ossido nitrico nelle urine sono connessi ad un miglioramento della sopravvivenza, ad un maggior numero di giorni senza ventilazione assistita ed a minori tassi di insufficienza d’organo....
transparent

feb122007

GM-CSF essenziale nella funzionalità dei neutrofili

Immunologia Anche se possono sembrare simili a quelli normali, i neutrofili dei pazienti con proteinosi alveolari polmonare mancano delle capacità funzionali di quelli dei soggetti sani. Questa disfunzione è causata da elevati livelli di anticorpi...
transparent

gen162007

Fibrosi cistica: screening neonatale migliora gli esiti

I pazienti con fibrosi cistica identificati tramite screening neonatale presentano miglioramenti della crescita, riduzioni della morbidità e minore necessità di terapie a lungo termine rispetto a quelli che ricevono diagnosi più tardivamente...
transparent

gen162007

Leucemie infantili: infezioni materne aumentano il rischio

Un episodio di influenza, polmonite o malattia a trasmissione sessuale vicino alla gravidanza aumenta significativamente il rischio di leucemie infantili nella prole. Ciò suggerisce che le infezioni materne possano contribuire allo sviluppo delle...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>