Malattie del metabolismo

mar272008

L’uricemia peggiora i danni da diabete

Endocrinologia-diabete Concentrazioni di acido urico nel siero nel range di normalità sono associate a danni a carico della funzionalità renale nei pazienti con diabete di tipo 1 senza proteinuria. Gli albori del declino della funzionalità...
transparent

mar202008

Comportamentale per perdere peso

Scienze dell’alimentazione-obesità Nei pazienti obesi ed in sovrappeso a rischio di malattie cardiovascolari, un intervento comportamentale per la perdita di peso risulta efficace e consente al paziente di mantenere il peso raggiunto. Questi...
transparent

mar182008

Metabolica connessa a ischemie silenti

Neurologia-vasculopatie cerebrali La sindrome metabolica è associata alla prevalenza di lesioni cerebrali silenti indipendentemente da altri fattori di rischio di ictus ischemico. La sindrome metabolica è un fattore di rischio riconosciuto...
transparent

mar132008

Metabolica a rischio di depressione

Psichiatria-sindromi affettive La sindrome metabolica potrebbe essere un fattore predisponente per lo sviluppo della depressione. L’aumento dell’incidenza della sindrome metabolica suggerisce che l’incidenza della depressione potrebbe quindi...
transparent

feb252008

Con la metabolica si rischia di fibrillare

Cardiologia-aritmie I soggetti con sindrome metabolica presentano un aumento del 60 percento del rischio di fibrillazione atriale di nuova insorgenza nell’arco di quattro anni e mezzo. Il rischio inoltre aumenta con l’aumentare del numero di...
transparent

feb202008

Diuretici tiazidici per ipertensione e sindrome metabolica

Cardiologia-ipertensione Nonostante il profilo metabolico meno favorevole, i diuretici tiazidici ottengono risultati cardiovascolari simili o anche superiori rispetto a bloccanti dei canali del calcio ed ACE-inibitori nei pazienti anziani con ipertensione...
transparent

feb192008

Anomalia sostanza bianca spiega depressione refrattaria

Geriatria-invecchiamento cerebrale I pazienti anziani depressi che non sono riusciti ad ottenere la remissione con la terapia antidepressiva presentano anomalie della sostanza bianca. Le analisi neuroradiologiche hanno infatti dimostrato che questi pazienti...
transparent

feb172008

Insulinoresistenza epatica mima sindrome metabolica

Endocrinologia-diabete L’insulinoresistenza epatica di per s� può essere ritenuta responsabile per la dislipidemia e l’incremento del rischio di arteriosclerosi associati alla sindrome metabolica. Nella sindrome metabolica, dunque, un...
transparent

gen272008

Ferro, flebotomia in caso di sovraccarico

Endocrinologia-diabete I pazienti con emocromatosi ereditaria di tipo 1, associata ad una mutazione omozigote nel gene HFE, possono trarre beneficio dalla flebotomia con conseguente deplezione di ferro. Il trattamento dei pazienti con caratteristiche...
transparent

dic112007

Hiv: precursore GH riduce rischio cardiaco

Malattie infettive-infezioni sistemiche Un nuovo precursore del GH umano è in grado di migliorare il profilo di rischio cardiovascolare senza incrementare i livelli glicemici e riduce il livello di grasso addominale senza influenzare quello sottocutaneo...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>