Malattie dei bronchi

set72012

Positivo l'effetto del tiotropio in asma poco controllato

In pazienti con asma poco controllato nonostante l'uso di glucocorticoidi inalatori e beta-agonisti a lunga durata d'azione (Laba), l'aggiunta di triotropio ha aumentato significativamente il tempo trascorso fino alla prima riacutizzazione grave e...
transparent

set62012

Asma pediatrico: scarso il ricorso alla spirometria

In un anno, in Lombardia, l'uso della spirometria nei bambini asmatici, specie nelle femmine, è scarso. Questo dato evidenzia l'attuale bassa compliance della medicina primaria con le linee guida sul monitoraggio dell'asma e, pertanto, la necessità...
transparent

lug242012

Nuova diagnosi di Ar e precoci anomalie alle vie aeree

I pazienti con artrite reumatoide (Ar) di recente diagnosi hanno una moderata prevalenza di anomalie delle vie aeree e del parenchima alla tomografia computerizzata ad alta risoluzione, predittive di funzioni alterate non interamente giustificabili dal...
transparent

lug232012

Spirometria per diagnosi asma: bassa aderenza a linee guida

Sono ancora molto pochi i bambini asmatici intercettati mediante spirometri, segno che in Italia è «bassa la compliance alle linee guida nel monitoraggio di asma infantile». È la conclusione di uno studio condotto in Lombardia dal Laboratorio per la salute...
transparent

lug92012

Asma pediatrica: nasce il Consenso internazionale

Malgrado i molti trattamenti oggi disponibili, meno del 50% dei bambini asmatici riesce a controllare in maniera efficace i sintomi. Una situazione preoccupante per la salute e la qualità di vita dei giovani pazienti, che evidenzia la necessità di un...
transparent

lug62012

Asma da sforzo in sportivi: rischio tolleranza a broncodilatatori

L'asma indotto dallo sforzo (Eia) negli sportivi, specie quelli coinvolti in prove di resistenza, può essere gestito allo stesso modo di qualsiasi altro paziente non dedito all'agonismo. Occorre però tenere conto del rischio che si sviluppi tolleranza...
transparent

mag282012

È sicuro il lavaggio bronchiale nell'asma acuto

La broncoscopia flessibile con lavaggio bronchiale è una terapia aggiuntiva sicura per i pazienti pediatrici asmatici con insufficienza respiratoria costretti alla ventilazione meccanica e a una lungodegenza in terapia intensiva. Sono le conclusioni di...
transparent

mag182012

Quale rapporto tra Rhinovirus nell’infanzia e asma nell’adulto

Dal Collegio universitario Inje di Seul (Corea) giunge la più recente review su un tema controverso: il rapporto tra infezione da Rhinovirus umano (Hrv) e il rischio di asma e sue riacutizzazioni
transparent

apr272012

Antiasmatici: meno rimborsi e prescrizioni, più ricoveri

Una maggiore condivisione della spesa per i farmaci per il controllo dell'asma si associa a una lieve riduzione del loro uso e a tassi più elevati di ospedalizzazione per asma tra i bambini di età =/>5 anni. È un effetto della recente politica delle...
transparent

apr62012

Telemonitoraggio dell'asma non è costo/efficace

La tecnologia del telefono mobile non consente di migliorare il controllo dell'asma né di aumentare l'efficacia dell'autogestione della malattia da parte del paziente rispetto a un convenzionale monitoraggio “cartaceo”, meno costoso. La verifica è...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community