Malattie dei bronchi

Anticorpi monoclonali contro l’asma

mag222013

Anticorpi monoclonali contro l’asma

Se nei pazienti asmatici con eosinofili alti gli steroidi inalatori e i broncodilatatori a lunga durata d’azione (Laba) vengono sospesi, la terapia con dupilumab rispetto al placebo riduce le riacutizzazioni, migliora la funzione polmonare e abbassa i...
transparent

mag152013

Macrolidi: prolungata profilassi delle riacutizzazioni bronchiectasiche

Nello stesso numero di JAMA della fine di marzo u.s. sono stati pubblicati 2 studi di intervento - BLESS study e BAT study - che hanno voluto verificare se un prolungato periodo di “profilassi” con macrolidi fosse in grado di ridurre le riacutizzazioni...
transparent

mar112013

Bronchi stretti nell’infanzia predittivi di sibili in adolescenza

Una ridotta funzione polmonare nell’infanzia prelude spesso alla comparsa di sibili nell’adolescenza, almeno secondo le conclusioni di uno studio pubblicato da Jama pediatrics . «Una funzionalità delle vie aeree anormale contraddistingue sia l’asma sia,...
transparent

mar52013

Asma: metodo Smart meglio delle linee guida

Combinati in un solo inalatore, beclometasone e formoterolo sono più efficaci nel ridurre gli attacchi asmatici negli adulti con asma non ben controllata di quanto non lo sia il trattamento suggerito dalle linee guida
transparent

feb152013

Pneumologi a convegno: con tagli c’è rischio di estinzione

La pneumologia italiana è a rischio di scomparsa: smantellamento delle unità operative, minori investimenti sugli specialisti e accorpamenti in un «contenitore aspecifico di una medicina tuttologica». È questo il quadro che è emerso da due giorni di congresso nazionale degli pneumologi
transparent

dic212012

Bpco, in studio doppio broncodilatatore inalatorio a dose fissa

Nel trattamento della broncopneumopatia cronica ostruttiva (Bpco), la somministrazione once daily di Qva149 (combinazione in sviluppo a dose fissa per via inalatoria di indacaterolo, beta-2 agonista a lunga durata d'azione, e glicopirronio, antagonista...
transparent

nov132012

Uso prolungato di azitromicina nelle esacerbazioni delle bronchiectasie

All’inizio dell’estate è stato pubblicato sul Nejm un articolo che, riconducendosi alle azioni “extra antibiotiche” dei macrolidi rappresentate da effetti antiinfiammatori ed immunomodulanti mediati anche dalla diminuita produzione di citochine nel polmone...
transparent

nov122012

Asma, poco chiara sicurezza di formoterolo e salmeterolo

«Non sappiamo se la terapia di associazione con formoterolo o salmeterolo nei bambini modifichi il rischio di morte per asma, resta tuttavia da chiarire la sicurezza relativa all'impiego in monoterapia di formoterolo rispetto a salmeterolo». È quanto...
transparent

set212012

Cortisonici in pediatria, ritardo crescita non recuperato in adulto

L’inalazione di glucocorticoidi, utilizzati per il trattamento dell’asma nel periodo pre-puberale, si associa a un ritardo nella crescita in altezza da 1 a 4 anni dopo l'inizio della terapia. Tale ritardo – contrariamente a quanto ritenuto finora - persiste anche in età adulta
transparent

set212012

Con asma e wheezing, sale rischio dolore in anemia falciforme

L'asma e il respiro sibilante (wheezing) sono fattori di rischio indipendenti per episodi ingravescenti dolorosi in pazienti affetti da anemia a cellule falciformi. Il wheezing, però, è associato a una più acuta sindrome toracica. È quanto rivelato uno...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>
Ultime notifiche dalla community