Malattie croniche

Malattie croniche, ritardi di almeno due anni sui follow up. Il bilancio degli specialisti

giu262022

Malattie croniche, ritardi di almeno due anni sui follow up. Il bilancio degli specialisti

È emergenza malattie croniche. "Ritardi di almeno due anni sui follow-up in ambito oncologico, nella programmazione delle attività ambulatoriali in cardiologia e in generale in molti monitoraggi, screening, visite. La gestione delle malattie croniche...
transparent
Sanità digitale, presentata proposta per regolamentazione omogenea. Ecco cosa prevede

giu262022

Sanità digitale, presentata proposta per regolamentazione omogenea. Ecco cosa prevede

Seguire digitalmente il paziente dalla prevenzione alla diagnosi, dalla scelta della cura al monitoraggio, fino alla presa in carico successiva. È questo l'obiettivo della medicina digitale che cambierà la gestione delle malattie croniche nei prossimi...
transparent

giu152022

Gestire le cronicità con le risorse del Pnrr. Il position paper AMD-SID

Graziano Di Cianni e Agostino Consoli , Presidenti rispettivamente dell'Associazione Medici Diabetologi (AMD) e della Società Italiana di Diabetologia (SID), sono stati ricevuti da Antonio Gaudioso , Capo della Segreteria Tecnica del Ministro...
transparent

mag182022

Convegno Nazionale Fondazione AMD, ecco il razionale scientifico e gli argomenti di maggiore attualità

"AMD per la diabetologia: crescita, comunità e partecipazione". Questo il titolo del XI Convegno Nazionale Fondazione AMD (Associazione Medici Diabetologi) che si terrà a Roma, dal 19 al 21 maggio. Il convegno sarà l'occasione per...
transparent
Giornata mondiale obesità, 340mila morti all’anno in Europa ma non ancora riconosciuta malattia cronica

mar32022

Giornata mondiale obesità, 340mila morti all’anno in Europa ma non ancora riconosciuta malattia cronica

L'obesità è causa diretta di 340 mila morti ogni anno in Europa, è associata allo sviluppo di numerose malattie croniche non trasmissibili ed è un fattore predittivo per lo sviluppo di complicanze, anche fatali, da COVID-19,...
transparent
Paziente cronico: AgoràSalute collaborazione medico-farmacista per efficace presa in carico

mar12022

Paziente cronico: AgoràSalute collaborazione medico-farmacista per efficace presa in carico

La pandemia da Sars-Cov-2 ha fatto emergere la necessità di incentivare il dialogo tra medico e farmacista, cercando di ottimizzare le risorse del nostro SSN, al fine di far fronte ai bisogni di salute dei cittadini. Su queste premesse si è...
transparent
L’importanza della collaborazione medico-farmacista nella presa in carico del paziente cronico. Il 23 febbraio webinar di AgoràSalute

feb222022

L’importanza della collaborazione medico-farmacista nella presa in carico del paziente cronico. Il 23 febbraio webinar di AgoràSalute

La mancanza di aderenza terapeutica è un fenomeno molto diffuso e rappresenta la principale causa di inefficacia dei trattamenti farmacologici, soprattutto nella gestione delle patologie croniche. È necessario, dunque, che medici di medicina generale...
transparent
Malattie croniche, le raccomandazioni dietetiche dell’American Heart Association

nov222021

Malattie croniche, le raccomandazioni dietetiche dell’American Heart Association

In un documento su dieta e stile di vita gli esperti dell'American Heart Association coordinati da Alice Lichtenstein dello Human Nutrition Research Center on Aging alla Tufts University di Boston, forniscono 10 raccomandazioni basate sull'evidenza...
transparent
Covid-19, le malattie croniche in età pediatrica potrebbero aggravare l’infezione

lug12021

Covid-19, le malattie croniche in età pediatrica potrebbero aggravare l’infezione

Da uno studio svolto sull'associazione tra malattie croniche e ricoveri per COVID-19 appena pubblicato su JAMA Network Open emerge che le probabilità di ospedalizzazione per la comparsa di una sindrome respiratoria acuta grave da COVID-19 tra i...
transparent

gen142021

Malattie croniche, la presenza di grasso bruno si associa a una riduzione del rischio

Da uno studio pubblicato su Nature Medicine emerge un'associazione inversa tra quantità rilevabili di grasso bruno e rischio di patologie cardiache e metaboliche che vanno dal diabete di tipo 2 alla malattia coronarica. «A differenza di quello...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi