Malattie cerebrali

mar282013

Demenza e infezioni passate: legame inconsueto ma reale

Le infezioni da patogeni comuni contratte in passato aumentano il rischio di disturbi cognitivi, almeno secondo uno studio svolto presso la Columbia University di New York e pubblicato su Neurology
transparent

mar262013

Parkinson, un difetto cognitivo predice la demenza

Se alla diagnosi di Parkinson il paziente mostra anche un deficit cognitivo lieve (Mci), aumenta il rischio di demenza precoce, almeno secondo uno studio norvegese pubblicato da Jama Neurology
transparent
Silver Tsunami: l’impatto dei problemi di salute mentale negli anziani

feb262013

Silver Tsunami: l’impatto dei problemi di salute mentale negli anziani

Nella realtà americana circa 5.5-8 milioni di cittadini di età superiore ai 65 anni hanno problemi di salute mentale o disordini collegati all’abuso di farmaci o di altre sostanze. Secondo una stima dell’Institute of Medicine, da oggi al 2030 questi numeri...
transparent

feb212013

Gli antiossidanti proteggono il cervello?

Il livello globale di antiossidanti nella dieta non è legato al rischio di sviluppare ictus o demenza. Lo afferma, contrariamente a studi svolti in precedenza, una ricerca appena pubblicata on line su Neurology, la rivista medica dell'Accademia americana...
transparent

gen312013

Antiepilettico in gravidanza: possibili effetti su nascituro

L'assunzione durante la gravidanza di farmaci antiepilettici, e in particolare del sodio valproato, può avere effetti cognitivi negativi sui bambini fino all'età di sei anni, secondo uno studio pubblicato su The Lancet neurology
transparent

gen292013

Convulsioni: ostacoli a trattamento tempestivo fuori ospedale

In Italia i pazienti pediatrici che soffrono di crisi convulsive acute prolungate potrebbero non ricevere sempre tempestivamente - a scuola e in altri contesti comunitari - i farmaci d’emergenza indicati dallo specialista. Questi i primi risultati dello...
transparent

nov272012

Citicolina non migliora funzionalità in lesioni cerebrali

Lo studio Cobrit (Citicoline brain injury treatment Trial) ha stabilito, in fase III, che l’utilizzo di citicolina in pazienti affetti da lesioni cerebrali di origine traumatica non migliora le funzionalità e lo stato cognitivo rispetto al placebo. Randomizzato...
transparent

nov142012

Antiepilettici, associazioni chiedono distribuzione diretta e dpc

Distribuzione diretta e per conto dei farmaci antiepilettici non solo per risparmiare, ma anche per garantire continuità delle cure ai pazienti. Questa la proposta presentata dalla Lega italiana contro l'Epilessia (Lice) e dall’Associazione italiana contro l'epilessia (Aice)
transparent

nov72012

Rischio cerebrovascolare: omega3 moderatamente protettivi

Una revisione sistematica della letteratura coordinata da Rajiv Chowdhury dell’università di Cambridge evidenzia una moderata associazione inversa tra l’assunzione di pesce grasso, ricco di acidi omega-3, e il rischio cerebrovascolare
transparent

ott222012

Generici antiepilettici: Aifa convoca aziende degli originator

L’Agenzia del farmaco ha convocato in seduta del Comitato prezzi e rimborso (Cpr) le aziende farmaceutiche Ucb e Janssen-Cilag, produttrici rispettivamente di levetiracetam e topiramato, due farmaci genericati per la terapia dell’epilessia.
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>