Malattie cardiache

Il bere moderato si associa a una riduzione del rischio di molte malattie cardiovascolari

mar282017

Il bere moderato si associa a una riduzione del rischio di molte malattie cardiovascolari

Secondo uno studio sul Bmj, primo autore Steven Bell , del Research Department of Epidemiology and Public Health dell'University College di Londra, una moderata assunzione di alcol si associa a una riduzione del rischio di molte malattie cardiovascolari,...
transparent

feb172017

Cuore e vasi: l’abuso prolungato di amfetamine può accelerarne l’invecchiamento

L'uso ricreativo di amfetamine conosciute come ecstasy, ice e speed può accelerare l'invecchiamento biologico del cuore, secondo i risultati di uno studio pubblicato sulla rivista Heart Asia e coordinato da Albert Stuart Reece , professore associato...
transparent

gen232017

Basta ridurre il consumo di sale per salvare milioni di vite nel mondo

Potrebbe bastare adottare una regolamentazione "soft" indirizzata all'industria e ai consumatori per ridurre del 10% l'assunzione media di sale nel prossimi dieci anni, con immensi benefici sulla salute pubblica dell'intero pianeta: è questa la...
transparent
Prediabete si associa a un aumento del rischio di malattie cardiovascolari e di mortalità

dic22016

Prediabete si associa a un aumento del rischio di malattie cardiovascolari e di mortalità

Gli adulti con glicemie a digiuno a partire da 100 mg/dL o livelli sierici di emoglobina glicata (HbA1c) uguali o superiori a 5,7% potrebbero avere un aumentato rischio di morbilità cardiovascolare e mortalità per tutte le cause, secondo...
transparent
Terapia con supplemento nutrizionale dimezza mortalità negli anziani con malattie cardiache

giu102016

Terapia con supplemento nutrizionale dimezza mortalità negli anziani con malattie cardiache

I risultati dello studio NOURISH (Nutrition effect On Unplanned ReadmIssions and Survival in Hospitalized patients) pubblicati su Clinical Nutrition dimostrano che la terapia con un supplemento nutrizionale orale si associa a una riduzione del 50% del...
transparent

apr192016

Paradosso in Africa: nel 2030 le malattie dei Paesi ricchi saranno prima causa di morte

L'aumento esponenziale delle malattie non trasmissibili (Mnt), in particolare delle malattie cardiovascolari (Cvd) e dei tumori. È uno dei principali problemi emersi al 3rd Annual Africa Healthcare Summit che si è tenuto a Londra nel febbraio scorso....
transparent

feb82016

Eventi cardiaci acuti nelle donne: pubblicato il documento della American Heart Association

Secondo quanto emerge da un documento dell'American Heart Association (Aha) un attacco di cuore in una donna può avere cause, sintomi e prognosi diverse rispetto a quello che si verifica nei coetanei maschi e le differenze di genere sono particolarmente...
transparent

set12015

La speranza di vita sale nel mondo, ma le persone vivono di più con malattie e disabilità

L'aspettativa di vita globale in buona salute cresce e dal 1990 è aumentata di oltre 6 anni, mentre la cardiopatia ischemica, le infezioni delle basse vie respiratorie e l’ictus causano la maggior parte della perdita di salute nel mondo
transparent

lug92015

Modelli di previsione clinica per le malattie cardiovascolari: numerosi ma poco studiati

Nonostante l'abbondanza di modelli di previsione clinica (Cpm) disponibili per una vasta gamma di malattie cardiovascolari, le loro performance comparative, la consistenza in termini di stime di rischio e il loro impatto clinico reale e potenziale sono...
transparent

dic152014

Arresto cardiaco extra-ospedaliero: l’adrenalina nella rianimazione può essere dannosa

Meno possibilità di sopravvivere nei pazienti andati in arresto cardiaco fuori dall’ospedale e ritornati alla circolazione spontanea se prima dell’arrivo in ospedale viene utilizzata l’adrenalina. Il tutto nonostante gli interventi post-rianimazione e...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi