Malattie autoimmuni demielinizzanti del sistema nervoso centrale

Sclerosi multipla: pubblicato l’aggiornamento dei fenotipi

giu42014

Sclerosi multipla: pubblicato l’aggiornamento dei fenotipi

I fenotipi della sclerosi multipla, ovvero l’accurata descrizioni della sua evoluzione clinica, sono importanti non solo per la prognosi della malattia, ma anche nella messa a punto degli studi clinici e nelle decisioni terapeutiche. Lo afferma Fred...
transparent

mag202014

Sclerosi multipla: un gene spiega le differenze di genere nell’incidenza

Si chiama S1pr2 una delle chiavi per spiegare le differenze nell’incidenza di sclerosi multipla tra uomini e donne. È quanto si legge dalle pagine della rivista The Journal of Clinical Investigation dove i ricercatori della Washington University School...
transparent
Sclerosi multipla, neurologia Usa apre a Cannabis e ad approcci alternativi

apr22014

Sclerosi multipla, neurologia Usa apre a Cannabis e ad approcci alternativi

Gli estratti orali di Cannabis, il tetraidrocannabinolo (Thc) e uno spray orale a base di cannabinoidi possono essere utili per alleviare la spasticità e il dolore nei pazienti con sclerosi multipla (Sm). Sono affermazioni contenute nelle linee guida...
transparent

mar262014

Il ruolo delle statine nella sclerosi multipla

Alte dosi di statine giornaliere sono sicure e potrebbero rivelarsi efficaci nel trattamento della sclerosi multipla in fase avanzata. È quanto si legge dalle pagine della rivista The Lancet, dove è stato recentemente pubblicato uno studio sull’uso della...
transparent
Statine: utili anche nella sclerosi multipla?

mar202014

Statine: utili anche nella sclerosi multipla?

Secondo uno studio recentemente pubblicato su The Lancet, un trattamento giornaliero con alte dosi di statina - in particolare la simvastatina - potrebbe essere efficace nel trattare i pazienti affetti da sclerosi multipla in fase avanzata. Come ricordano...
transparent
Sclerosi multipla, a Milano riflettori puntati su atrofia cerebrale

mar192014

Sclerosi multipla, a Milano riflettori puntati su atrofia cerebrale

Approfondire la correlazione tra perdita di volume cerebrale e sclerosi multipla e valutare il ruolo dell’atrofia cerebrale come predittore di disabilità a lungo termine e misura di efficacia nella scelta delle terapie. Questo l’obiettivo del Convegno...
transparent

gen292014

Alti livelli di vitamina D tengono a bada la sclerosi multipla

I livelli sierici di vitamina D sembrano avere una correlazione inversa con l’attività della sclerosi multipla (Sm) in termini di tasso di progressione, numero di recidive, nuove lesioni attive e grado di atrofia cerebrale. Questo è quanto emerge da uno...
transparent
Alti livelli di vitamina D tengono a bada la sclerosi multipla

gen222014

Alti livelli di vitamina D tengono a bada la sclerosi multipla

I livelli sierici di vitamina D sembrano avere una correlazione inversa con l’attività della sclerosi multipla (Sm) in termini di tasso di progressione, numero di recidive, nuove lesioni attive e grado di atrofia cerebrale. Questo è quanto emerge da uno...
transparent

gen152014

Nella sclerosi multipla non serve astenersi dagli alcolici

Il consumo di alcol mostra una associazione inversa dose-dipendente con la sclerosi multipla (Ms). Ecco le laconiche ma interessanti conclusioni di uno studio condotto al Karolinska institutet, in Svezia, coordinato da Anna Karin Hedstrӧm e pubblicato...
transparent
Nella sclerosi multipla non serve astenersi dagli alcolici

gen92014

Nella sclerosi multipla non serve astenersi dagli alcolici

Il consumo di alcol mostra una associazione inversa dose-dipendente con la sclerosi multipla (Ms). Ecco le laconiche ma interessanti conclusioni di uno studio coordinato al Karolinska Institutet, in Svezia, da Anna Karin Hedstrӧm e pubblicato su Jama...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi