Malattia di Parkinson

set212020

Malattia di Parkinson, un marcatore sierico può predirne la progressione

Un nuovo biomarcatore sierico chiamato neurofilamento a catena leggera (NfL), potrebbe essere servire non solo a identificare la progressione della malattia di Parkinson (Pd), ma anche nel distinguerla da altri disturbi neurodegenerativi e nel monitorare...
transparent
Covid-19: come gestire le conseguenze dell’auto-isolamento per i pazienti con Parkinson

set152020

Covid-19: come gestire le conseguenze dell’auto-isolamento per i pazienti con Parkinson

La gestione delle complicanze motorie e non motorie della Malattia di Parkinson durante la pandemia di Covid-19, l'integrazione di approcci complementari nella terapia farmacologica e l'intensificazione dell'uso di strumenti digitali; questi i principali...
transparent
Giornata mondiale cervello, focus su Parkinson e standard di cura

lug222020

Giornata mondiale cervello, focus su Parkinson e standard di cura

È dedicata al Parkinson la giornata mondiale del cervello, il World Brain Day, che si celebra oggi per iniziativa della World Federation of Neurology (Wfn), la Federazione mondiale di Neurologia, insieme all'International Parkinson and Movement Disorder...
transparent
Parkinson, la levodopa è efficace anche dopo lunghi periodi di malattia

lug152020

Parkinson, la levodopa è efficace anche dopo lunghi periodi di malattia

Secondo uno studio pubblicato su Brain, in una popolazione con malattia di Parkinson mai trattata, l'entità della risposta di lunga durata alla levodopa varia tra il 60% e il 65% del beneficio motorio totale fornito dal farmaco, indipendentemente...
transparent

giu222020

L’interruzione dei ritmi circadiani si associa a una successiva diagnosi di Parkinson

Gli anziani che hanno un ritmo circadiano irregolare che guida i loro cicli quotidiani di riposo e attività hanno maggiori probabilità di sviluppare la malattia di Parkinson , secondo uno studio pubblicato su Jama Neurology firmato dai...
transparent
Covid-19, con Morbo di Parkinson non aumenta il rischio di infezione

giu102020

Covid-19, con Morbo di Parkinson non aumenta il rischio di infezione

Le persone affette da Parkinson non sono maggiormente esposte al rischio di contrarre l'infezione da Sars-CoV-2, ma hanno espressione di sintomi, quadri clinici ed esiti di mortalità addirittura più lievi. È quanto emerge dallo studio condotto...
transparent
Malattia di Parkinson, maggiore consumo di caffeina e alti livelli di urato diminuiscono il rischio

mag112020

Malattia di Parkinson, maggiore consumo di caffeina e alti livelli di urato diminuiscono il rischio

Due purine, caffeina e urato , sono associate a un rischio ridotto di sviluppare la malattia di Parkinson , secondo uno studio pubblicato sul Journal of Parkinson's Disease. «Caffeina e urato possiedono proprietà neuroprotettive. Sappiamo che...
transparent
Una biopsia cutanea potrebbe permettere l’accesso a un nuovo biomarcatore per il Parkinson

mar112020

Una biopsia cutanea potrebbe permettere l’accesso a un nuovo biomarcatore per il Parkinson

Alcuni aggregati proteici presenti nelle terminazioni nervose periferiche e identificabili attraverso una biopsia cutanea potrebbero essere utilizzati come biomarcatori per la malattia di Parkinson , secondo quanto riferisce uno studio pubblicato su...
transparent
Parkinson, il punto dei neurologi sulle novità terapeutiche in arrivo

dic32019

Parkinson, il punto dei neurologi sulle novità terapeutiche in arrivo

«La giornata dell'associazione dei pazienti con il Parkinson , che si è tenuta lo scorso sabato, è stata molto importante, perché ha favorito un tipo di comunicazione tra medico e paziente che difficilmente potrebbe avvenire in altri...
transparent
Malattia di Parkinson, Italia all’avanguardia nelle cure ma serve più informazione

dic22019

Malattia di Parkinson, Italia all’avanguardia nelle cure ma serve più informazione

Sono 250mila le persone affette dalla malattia di Parkinson in Italia e circa cinque milioni in tutto il mondo; ma la sua incidenza aumenta con l'età e, con l'invecchiamento generalizzato della popolazione, potrebbe assumere le caratteristiche...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>