malattia di cushing

apr132022

Malattia di Cushing, metanalisi sull’efficacia delle terapie farmacologiche disponibili

La chirurgia trans-sfenoidale è la terapia di scelta nella malattia di Cushing. Il trattamento farmacologico è indicato in pazienti con: a) persistenza o recidiva di malattia dopo intervento chirurgico; b) contro-indicazioni alla chirurgia;...
transparent

nov162021

Sindrome di Cushing Acth-dipendente, possibili errori esecutivi e interpretativi con cateterismo dei seni petrosi inferiori

Il cateterismo dei seni petrosi inferiori (CSPI) nella sindrome di Cushing (SC) ACTH-dipendente aiuta a differenziare la causa della malattia nei pazienti in cui i test diagnostici biochimici e gli esami strumentali non sono conclusivi. In letteratura...
transparent
Malattia di Cushing diagnosi e trattamento della recidiva dopo chirurgia ipofisaria. Una revisione sistematica

ott192021

Malattia di Cushing diagnosi e trattamento della recidiva dopo chirurgia ipofisaria. Una revisione sistematica

È stata pubblicata di recente su "Endocrine" una revisione sistematica della letteratura su diagnosi e trattamento della recidiva e della persistenza della malattia di Cushing dopo chirurgia ipofisaria . «Sono state inizialmente analizzate dagli autori...
transparent

apr132021

LINC 3, efficacia e sicurezza di osilodrostat nella malattia di Cushing valutate in uno studio di fase 3

Sebbene la chirurgia ipofisaria sia il trattamento di prima linea per la maggior parte dei pazienti con malattia di Cushing, nei casi di mancata remissione o di recidiva si rendono necessari trattamenti di seconda linea, in particolare le terapie farmacologiche...
transparent

set82020

Malattia di Cushing, ulteriori conferme di efficacia del trattamento cronico con pasireotide Lar

La malattia di Cushing (Cd) è caratterizzata da ipercortisolismo sostenuto da un adenoma ipofisario Acth-secernente. «Gli obiettivi terapeutici consistono nel raggiungimento e mantenimento dell'eucortisolismo, ma anche nel trattamento e nella...
transparent

lug142020

Malattia di Cushing, con pasireotide significativa riduzione del volume del tumore corticotropo indipendentemente dalle dimensioni basali

Nello studio di Fase 3 "B2305", multinazionale, randomizzato, in doppio cieco, condotto su pazienti con malattia di Cushing (Cd), pasireotide ha ridotto in modo consistente i livelli di cortisolo libero urinario (Ufc), diminuito il volume medio del...
transparent
Sindrome di Cushing, quanto tempo viene impiegato per giungere alla diagnosi

mag282020

Sindrome di Cushing, quanto tempo viene impiegato per giungere alla diagnosi

Gli autori di una recente meta-analisi hanno cercato di caratterizzare l'intervallo che intercorre tra i primi sintomi e la diagnosi di sindrome di Cushing (Sc) in differenti popolazioni, in modo da identificare i fattori che si associano con una diagnosi...
transparent

mar152019

Cushing ectopico vs ipofisario, da una diagnosi tempestiva dipende una migliore qualità di vita

Un recente studio di prevalenza ha confrontato gli esiti cardio-vascolari, metabolici, muscolo-scheletrici e psichiatrici tra pazienti affetti da sindrome di Cushing (SC) da secrezione ectopica di ACTH (ECS) (n = 56) vs malattia di Cushing (CD) (n = 59)....
transparent

gen202019

Sindrome di Cushing in gravidanza, come gestire la paziente

La sindrome di Cushing è una condizione rara, con incidenza di circa 1.2-2.4/milione/anno, picco a 24-40 anni e maggior prevalenza nelle donne (M:F = 1:1.15-1.5) (Brue T, et al. Orphanet J Rare Dis, 2016). «Per tali motivi, nonostante l'impatto...
transparent

feb82018

Studio di fase III, pasireotide LAR migliora il controllo biochimico e clinico della malattia di Cushing

Sono stati pubblicati di recente su "Lancet Diabetes and Endocrinology" i dati relativi a uno studio di fase III, che ha valutato l'efficacia e la sicurezza a 12 mesi di pasireotide LAR nel trattamento della malattia di Cushing in 150 pazienti di età...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi