Malattia di Alzheimer

feb272018

Patologia da accumulo di beta amiloide, strumenti chirurgici possibile vettore

La patologia da accumulo di beta amiloide nel cervello potrebbe essere trasmessa da strumenti neurochirurgici contaminati, secondo un nuovo studio pubblicato su Acta Neuropathologica. «È noto che le proteine anomale osservate nella malattia di Creutzfeldt-Jakob...
transparent
Alzheimer, da studio italiano possibile metodo per contrastare perdita di memoria

gen242018

Alzheimer, da studio italiano possibile metodo per contrastare perdita di memoria

La stimolazione magnetica transcranica ripetitiva ad alta frequenza (rTms) potrebbe essere un metodo utile per contrastare la perdita di memoria nei pazienti con malattia di Alzheimer, secondo un nuovo studio italiano pubblicato su NeuroImage. «La perdita...
transparent
Malattia di Alzheimer, farmaco sperimentale non efficace nel ridurre declino cognitivo

gen152018

Malattia di Alzheimer, farmaco sperimentale non efficace nel ridurre declino cognitivo

L'antagonista selettivo del recettore 5- idrossitriptamina-6 idalopirdina, un farmaco sperimentale, non sembra essere efficace nel ridurre il declino cognitivo nei pazienti con malattia di Alzheimer, secondo un insieme di tre studi di fase III pubblicati...
transparent
Alzheimer, Melazzini (Aifa): la ricerca non si ferma. Ottanta industrie al lavoro su neuroscienze

gen112018

Alzheimer, Melazzini (Aifa): la ricerca non si ferma. Ottanta industrie al lavoro su neuroscienze

La decisione di Pfizer di abbandonare la ricerca di farmaci contro l'Alzheimer continua a far discutere e se le associazioni di pazienti e le famiglie che si confrontano con la malattia sono seriamente preoccupate, sono molti gli osservatori che riconducono...
transparent
transparent
Alzheimer, Pfizer rinuncia alla ricerca di nuovi farmaci. Troppi insuccessi

gen82018

Alzheimer, Pfizer rinuncia alla ricerca di nuovi farmaci. Troppi insuccessi

Dopo ingenti investimenti che non hanno portato i risultati attesi Pfizer ha annunciato l'abbandono della ricerca contro la malattia di Alzheimer e il morbo di Parkinson. Pfizer segue in questa direzione Merck, che aveva già preso una decisione...
transparent
Nell’Alzheimer a insorgenza tardiva è presente un’attività epilettica

dic142017

Nell’Alzheimer a insorgenza tardiva è presente un’attività epilettica

I risultati di uno studio presentato al 71mo meeting annuale 2017 della American Epilepsy Society (Aes) mostrano l'esistenza di anomalie epilettiformi nei pazienti con malattia di Alzheimer a incidenza tardiva. «Uno studio precedente ha suggerito che...
transparent
Nuovi farmaci per l’Alzheimer entro il 2025, Lorenzin: Italia si farà trovare pronta

dic62017

Nuovi farmaci per l’Alzheimer entro il 2025, Lorenzin: Italia si farà trovare pronta

Nuovi farmaci per il morbo di Alzheimer sono attesi fra il 2018 e il 2025 e l'Italia vuole farsi trovare pronta per inserirli in un processo organizzativo generale per poter curare centinaia di migliaia di persone in modo appropriato e sicuro. È quanto...
transparent
Alzheimer, studio italiano apre a nuovi scenari terapeutici

nov232017

Alzheimer, studio italiano apre a nuovi scenari terapeutici

Nuovi scenari e nuovi target terapeutici per la cura della malattia di Alzheimer. Ad aprirli uno studio del Laboratorio di Neuropsicofisiologia sperimentale della Fondazione Santa Lucia Irccs, realizzato con l'Università di Roma Tor Vergata, l'Istituto...
transparent
Allenare il cervello con compiti adeguati abbassa il rischio di demenza

nov222017

Allenare il cervello con compiti adeguati abbassa il rischio di demenza

L'allenamento cerebrale è il primo metodo a dare buoni risultati nella riduzione del rischio di demenza tra gli adulti più anziani, secondo i risultati di uno studio randomizzato e controllato pubblicato sulla rivista Alzheimer & Dementia:...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi