MALATTIA CARDIOVASCOLARE

Malattie cardiovascolari e Covid-19: la proposta di vaccinare prima chi non ha un controllo ottimale

feb162021

Malattie cardiovascolari e Covid-19: la proposta di vaccinare prima chi non ha un controllo ottimale

Il vaccino contro Covid-19 dovrebbe essere somministrato prima alle persone con malattia cardiovascolare (Cvd) avanzata rispetto a quelle con malattia ben gestita, secondo una dichiarazione dell'American College of Cardiology (Acc) pubblicata sul Journal...
transparent
Covid-19: ecco l’impatto sulla cura dei pazienti con malattie cardiovascolari

gen212021

Covid-19: ecco l’impatto sulla cura dei pazienti con malattie cardiovascolari

I notiziari di tutto il modo riportano le ultime notizie sul bilancio diretto della pandemia da Covid-19, ma i suoi effetti indiretti richiederanno anni per essere misurati. Un tentativo in questa direzione viene da due articoli pubblicati su JACC, il...
transparent

gen72021

Covid-19, meno visite al pronto soccorso ed eccesso di mortalità cardiovascolare. I dati inglesi

La minore affluenza in pronto soccorso (Ps) per sospetti problemi cardiaci registrata in Inghilterra durante il picco iniziale della pandemia Covid-19 potrebbe aver contribuito all'aumento della mortalità. Lo suggerisce uno studio condotto dai...
transparent
Diabete: malattie cardiovascolari e renali principali cause di mortalità. Il nuovo corso Amd

gen72021

Diabete: malattie cardiovascolari e renali principali cause di mortalità. Il nuovo corso Amd

Le malattie cardiovascolari e renali rappresentano le principali cause di mortalità e morbilità nelle persone con diabete di tipo 2 , e il 30-40% dei pazienti presenta un danno renale diabete-correlato. Proprio su questo tema sarà...
transparent
Malattie cardiovascolari, efficace polipillola in aggiunta ad Asa. Ecco lo studio

nov252020

Malattie cardiovascolari, efficace polipillola in aggiunta ad Asa. Ecco lo studio

Il trattamento combinato con una polipillola in aggiunta ad aspirina ha ridotto del 21% l'incidenza di eventi avversi cardiovascolari maggiori rispetto al placebo in pazienti senza malattie cardiovascolari a rischio cardiovascolare intermedio, secondo...
transparent

nov52020

Un team cardio-ostetrico per l’assistenza alle donne in gravidanza con malattie cardiovascolari

Secondo uno studio condotto in un ospedale Usa, paese in cui le malattie cardiovascolari (Cv) rappresentano ormai la prima causa di mortalità materna, un team multidisciplinare cardio-ostetrico potrebbe migliorare gli esiti della gravidanza...
transparent

giu252020

Malattie cardiovascolari, modelli alimentari diversi proteggono cuore e vasi

Seguire modelli alimentari diversi ma comunque sani si associa a un minor rischio di malattie cardiovascolari , secondo quanto conclude uno studio della Harvard T.H. Chan School of Public Health pubblicato su Jama Internal Medicine. «Questi risultati...
transparent

giu222020

Mangiare sano previene le malattie cardiovascolari anche con modelli alimentari diversi

Uno studio pubblicato su Jama Internal Medicine suggerisce che un maggior aderenza a diversi modelli dietetici sani è associata a un minor rischio di malattie cardiovascolari (Cvd). «Queste scoperte supportano le raccomandazioni del Dietary Guidelines...
transparent
Un ritmo sonno-veglia regolare riduce il rischio cardiovascolare negli anziani

mar42020

Un ritmo sonno-veglia regolare riduce il rischio cardiovascolare negli anziani

Gli anziani che hanno schemi di sonno non regolari, ovvero che non hanno un ritmo di sonno-veglia che si ripete, o che dormono una quantità di ore diverse per notte, hanno quasi il doppio della possibilità di sviluppare una malattia...
transparent
Il rischio di malattia cardiovascolare aumenta se la pressione varia nel tempo

gen232020

Il rischio di malattia cardiovascolare aumenta se la pressione varia nel tempo

La valutazione della variabilità della pressione arteriosa sistolica da una visita all'altra può aiutare a identificare i giovani adulti che si troveranno ad affrontare un aumentato rischio di malattia cardiovascolare e una maggiore...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>