livelli essenziali di assistenza Lea

Lea, Antonio Gaudioso (Cittadinanzattiva) entra nella Commissione per l’aggiornamento

mag272020

Lea, Antonio Gaudioso (Cittadinanzattiva) entra nella Commissione per l’aggiornamento

Antonio Gaudioso , segretario nazionale di Cittadinanzattiva è stato nominato dal ministro Speranza nella Commissione che ha il compito di aggiornare i livelli essenziali di assistenza. Lo ha comunicato lo stesso Gaudioso in un post su Facebook....
transparent
Malattie rare, Speranza: in corso lavoro per inserire oltre 100 patologie in Lea

feb212020

Malattie rare, Speranza: in corso lavoro per inserire oltre 100 patologie in Lea

«Le malattie rare sono in numero molto significativo, si sta lavorando per farne entrare un numero cospicuo, oltre 100 di queste patologie, nei Livelli essenziali d'assistenza. C'è uno studio in corso da parte della Commissione e mi auguro che...
transparent
Malattie rare, il testo approda in Commissione Affari sociali. Ecco cosa prevede

feb182020

Malattie rare, il testo approda in Commissione Affari sociali. Ecco cosa prevede

Aggiornamento periodico dei livelli essenziali di assistenza e dell'elenco delle malattie rare ; uniformità della erogazione nel territorio nazionale delle prestazioni e dei medicinali, inclusi quelli orfani; coordinamento, riordino e potenziamento...
transparent
Ospedali, pubblicato il Rapporto Sdo 2018. Diminuito il volume di attività erogata

gen162020

Ospedali, pubblicato il Rapporto Sdo 2018. Diminuito il volume di attività erogata

Con un calo di circa il 2,1% rispetto al 2017, il volume di attività erogata dagli ospedali italiani nel 2018 è diminuito. Si sono registrate, in particolare, 8.339.286 dimissioni complessive per acuti, riabilitazione e lungodegenza. È quanto...
transparent
Anche il Milleproroghe in dirittura d’arrivo. Ecco tutti i contenuti di interesse sanitario

dic122019

Anche il Milleproroghe in dirittura d’arrivo. Ecco tutti i contenuti di interesse sanitario

Consentire alla ricerca italiana di accedere ai bandi per le sperimentazioni, ai professionisti sanitari non laureati di continuare a lavorare, alle regioni che si stanno riorganizzando di mantenere la quota premiale, all'Aifa di completare lo staff,...
transparent
Rapporto Censis, Cimo: abbandono Ssn per colpa di politica miope

dic92019

Rapporto Censis, Cimo: abbandono Ssn per colpa di politica miope

Gli italiani hanno sempre di più una logica "combinatoria" nell'approccio con la sanità: per la propria salute si rivolgono sia al Servizio sanitario nazionale , sia a operatori e strutture private a pagamento. È uno degli aspetti che...
transparent
Lea, Gimbe: griglia inadeguata. Sprecato oltre un quarto dei fondi sanitari

nov272019

Lea, Gimbe: griglia inadeguata. Sprecato oltre un quarto dei fondi sanitari

All'origine dello studio della Fondazione Gimbe sugli adempimenti Lea dal 2008 al 2017 c'era un mistero: le regioni hanno preso in questi anni punteggi sempre più elevati in base alla griglia ministeriale per la loro capacità di assistere...
transparent
Manovra, Gimbe: prestazioni Lea ancora un miraggio

nov52019

Manovra, Gimbe: prestazioni Lea ancora un miraggio

A quasi 3 anni dall'entrata in vigore su carta, le prestazioni sanitarie previste dai nuovi Livelli essenziali di assistenza (Lea) sono ancora un miraggio in molte regioni. E, insieme al personale e ai fondi per i farmaci innovativi «sono i tre grandi...
transparent
Livelli essenziali assistenza, la graduatoria delle Regioni: Veneto al top

ott282019

Livelli essenziali assistenza, la graduatoria delle Regioni: Veneto al top

Veneto, Toscana ed Emilia-Romagna le migliori regioni nel settore sanitario. A dirlo è la graduatoria stilata da ministero della Salute e Regioni sulla basa sui Lea, livelli essenziali di assistenza, e si riferisce al 2018. La classifica si basa...
transparent
Regioni non vincolate alle intese con le organizzazioni rappresentative degli enti erogatori

giu122019

Regioni non vincolate alle "intese" con le organizzazioni rappresentative degli enti erogatori

La previsione di cui all'art. 8-quinquies, comma 1, del D.Lgs. n. 502 del 1992, che allude alla possibilità per la Regione, di definire gli accordi con gli erogatori "anche mediante intese con le loro organizzazioni rappresentative a livello regionale",...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>