livelli essenziali di assistenza Lea

Nuovi Lea, Lorenzin: sono una priorità. Attuare subito la riforma

giu122022

Nuovi Lea, Lorenzin: sono una priorità. Attuare subito la riforma

"La vicenda del decreto tariffe, collegato ai nuovi LEA, è paradossale, dopo quasi 5 anni tra veti e contro veti la riforma dei Lea giace ancora incompiuta. Eppure, è proprio attraverso l'aggiornamento periodico dei LEA che si può...
transparent
Lea, ecco il monitoraggio del ministero della Salute e le performance regionali a confronto

set122021

Lea, ecco il monitoraggio del ministero della Salute e le performance regionali a confronto

Nel 2019, alla vigilia della bomba-Covid 19, le sanità regionali si erano un po' fermate nell'offrire le prestazioni essenziali agli italiani. «Si rileva una lieve flessione dei punteggi medi rispetto al 2018 del 2,4% e del 4,3%, rispettivamente...
transparent
Rimborsabilità extra Lea, individuazione dei farmaci costituisce esercizio di potere discrezionale

mag282021

Rimborsabilità extra Lea, individuazione dei farmaci costituisce esercizio di potere discrezionale

Occorre chiarire che l'autorizzazione alla immissione in commercio si pone su un diverso piano rispetto a quello in cui si colloca la classificazione dei farmaci effettuata ai fini della loro rimborsabilità. Come detto, l'Aic costituisce il presupposto...
transparent
Aderenza terapeutica, Italia Longeva propone introduzione di un indicatore nei Lea per misurarla

mar122021

Aderenza terapeutica, Italia Longeva propone introduzione di un indicatore nei Lea per misurarla

Un "indicatore sintetico di aderenza" integrato nel Nuovo sistema di garanzia dei Livelli essenziali di assistenza (Lea) per misurare l' aderenza terapeutica nelle malattie croniche in maniera standardizzata a livello nazionale. Questa la proposta...
transparent
Livelli di assistenza, Gimbe: tra 2010 e 2018 sprecato un quarto delle risorse del fondo sanitario

nov232020

Livelli di assistenza, Gimbe: tra 2010 e 2018 sprecato un quarto delle risorse del fondo sanitario

Alcune regioni brave, altre molto meno, nessuna eccellente. E tanto gap tra Nord e Sud. Sono i risultati del monitoraggio dell'erogazione dei livelli di assistenza nelle regioni sui dati del Ministero della Salute. Un meccanismo sempre più vetusto,...
transparent
Lea, Antonio Gaudioso (Cittadinanzattiva) entra nella Commissione per l’aggiornamento

mag272020

Lea, Antonio Gaudioso (Cittadinanzattiva) entra nella Commissione per l’aggiornamento

Antonio Gaudioso , segretario nazionale di Cittadinanzattiva è stato nominato dal ministro Speranza nella Commissione che ha il compito di aggiornare i livelli essenziali di assistenza. Lo ha comunicato lo stesso Gaudioso in un post su Facebook....
transparent
Malattie rare, Speranza: in corso lavoro per inserire oltre 100 patologie in Lea

feb212020

Malattie rare, Speranza: in corso lavoro per inserire oltre 100 patologie in Lea

«Le malattie rare sono in numero molto significativo, si sta lavorando per farne entrare un numero cospicuo, oltre 100 di queste patologie, nei Livelli essenziali d'assistenza. C'è uno studio in corso da parte della Commissione e mi auguro che...
transparent
Malattie rare, il testo approda in Commissione Affari sociali. Ecco cosa prevede

feb182020

Malattie rare, il testo approda in Commissione Affari sociali. Ecco cosa prevede

Aggiornamento periodico dei livelli essenziali di assistenza e dell'elenco delle malattie rare ; uniformità della erogazione nel territorio nazionale delle prestazioni e dei medicinali, inclusi quelli orfani; coordinamento, riordino e potenziamento...
transparent
Ospedali, pubblicato il Rapporto Sdo 2018. Diminuito il volume di attività erogata

gen162020

Ospedali, pubblicato il Rapporto Sdo 2018. Diminuito il volume di attività erogata

Con un calo di circa il 2,1% rispetto al 2017, il volume di attività erogata dagli ospedali italiani nel 2018 è diminuito. Si sono registrate, in particolare, 8.339.286 dimissioni complessive per acuti, riabilitazione e lungodegenza. È quanto...
transparent
Anche il Milleproroghe in dirittura d’arrivo. Ecco tutti i contenuti di interesse sanitario

dic122019

Anche il Milleproroghe in dirittura d’arrivo. Ecco tutti i contenuti di interesse sanitario

Consentire alla ricerca italiana di accedere ai bandi per le sperimentazioni, ai professionisti sanitari non laureati di continuare a lavorare, alle regioni che si stanno riorganizzando di mantenere la quota premiale, all'Aifa di completare lo staff,...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi