Lipoproteine LDL

ott172011

Omega-3: molecole con effetti divergenti su colesterolo-Ldl e Hdl

Gli acidi eicosapentaenoico (Epa) e docosaesaenoico (Dha), entrambi contenuti negli integratori di omega-3, possiedono uguale capacità di ridurre i trigliceridi nel sangue, ma hanno effetti divergenti sulla colesterolemia-Ldl e Hdl. È quanto risulta da...
transparent

lug292011

Marker di rischio cardiovascolare pur con bassi livelli di Ldl

Pur in presenza di bassi livelli di Ldl-c, alcuni pazienti presentano fattori di rischio per eventi avversi cardiovascolari (Chd): età più avanzata, sesso maschile, ipertensione, diabete, bassi livelli di Hdl-c; tutti elementi sui quali può ulteriormente...
transparent

lug42011

Storia d’infarto, nei maschi il profilo lipidico è peggiore

I giovani sani di sesso maschile con storia familiare positiva per infarto miocardico prematuro (Phpmi) hanno gli stessi livelli di lipoproteina A (LpA) delle femmine, ma un peggiore profilo lipidico. Il dato emerge da una ricerca condotta da Silvia...
transparent

feb222011

Criticità su rischio cardiovascolare, basso HDL-C e statine: una metanalisi

Nonostante sia ben conosciuta l’associazione di bassi livelli di HDL-C con il rischio cardiovascolare (CV), le principali linee guida si concentrano sull’abbassamento dell’LDL-C, che ben si ottiene con le statine, con buoni risultati sugli eventi CV....
transparent

lug192009

Colesterolo HDL, ictus e diabete nell’anziano

Geriatria-malattie cerebrovascolari I livelli di colesterolo HDL sono associati al rischio di cardiopatia ischemica e malattie cerebrovascolari negli anziani diabetici. Il semplice controllo del colesterolo HDL tuttavia potrebbe non prevenire a sufficienza...
transparent

mag62009

Cibi naturali e steroli

è opinione diffusa che i fitosteroli presenti nei cibi naturali inibiscano l’assorbimento del colesterolo. La dieta mediterranea è ricca di cibi vegetali contenenti fitosteroli, ed è stato quindi effettuato uno studio, nell’ambito...
transparent

apr202009

Livelli di colesterolemia-LDL minori in estate

I livelli di colesterolemia-Ldl appaiono significativamente minori, e quelli di colesterolemia-Hdl significativamente maggiori, in estate rispetto all’inverno nei pazienti con coronaropatia acuta in trattamento con statine. Questi i risultati di...
transparent

feb132009

Forte associazione contro il colesterolo

I dati del Progetto Cuore dell’Istituto Superiore di Sanità parlano chiaro. In Italia il colesterolo è una minaccia in crescita ma non sempre è trattato come dovrebbe. Il risultato è che i pazienti ad alto rischio cardiovascolare...
transparent

nov112008

Statine non appropriatamente prescritte

Uno studio condotto dalla ASL di Foligno (PG) ha verificato l’appropriatezza prescrittiva in medicina generale, delle statine per il controllo del livello di colesterolo LDL. Gli autori hanno valutato i dati clinici di 14.110 pazienti di età...
transparent

giu162008

Prima dell'intervento meglio le statine

I trattamenti preoperatori con statine riducono le complicanze. Questo si evince in sostanza da una recente revisione pubblicata su European Hearth Journal . In particolare, dall'analisi degli studi considerati, nei pazienti trattati con statine...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi