Leucemia

Adolescenti e giovani adulti sopravvivono meno dei bambini ad alcuni tipi di cancro

giu62016

Adolescenti e giovani adulti sopravvivono meno dei bambini ad alcuni tipi di cancro

I giovani di tutte le età sopravvivono al cancro più che in passato, ma da uno studio pubblicato su The Lancet Oncology emerge che gli adolescenti e i giovani adulti hanno minori probabilità rispetto ai bambini di sopravvivere ad...
transparent
Leucemia, nuovo passo avanti per la terapia genica

feb192016

Leucemia, nuovo passo avanti per la terapia genica

Ha sollevato molte speranze in tutto il mondo uno studio italiano su una terapia sperimentale su malati di leucemia acuta sottoposti a trapianto di midollo di donatore (familiare parzialmente compatibile), con infusione di linfociti T modificati geneticamente...
transparent

dic142015

Cancro al seno: la leucemia conseguente al trattamento potrebbe essere su basi genetiche

Uno studio appena pubblicato sulla rivista Cancer indica che certe caratteristiche genetiche di una donna sopravvissuta al cancro al seno possono aumentare il rischio di sviluppare una leucemia dopo chemio- o radioterapia. «Questi risultati sono un passo...
transparent
Sie, immuno-oncologia cardine contro i tumori del sangue

dic102015

Sie, immuno-oncologia cardine contro i tumori del sangue

Per il 96% degli ematologi italiani l'immuno-oncologia diverrà un trattamento basilare contro il cancro. Fondamentale, però, investire più fondi nella ricerca: per il 98% degli specialisti il farmaco innovativo deve essere considerato...
transparent
Leucemia mieloide acuta, la Ce approva l’azacitidina per il trattamento degli anziani con più del 30% di blasti

nov162015

Leucemia mieloide acuta, la Ce approva l’azacitidina per il trattamento degli anziani con più del 30% di blasti

La Commissione Europea ha approvato azacitidina per iniezione come trattamento della Leucemia mieloide acuta (Lma) nei pazienti di età superiore ai 65 anni e non eleggibili al trapianto di cellule staminali ematopoietiche. Grazie a questa approvazione,...
transparent
Vemurafenib per via orale è efficace nella leucemia a cellule capellute

set102015

Vemurafenib per via orale è efficace nella leucemia a cellule capellute

Secondo uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine e finanziato dall' Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro , un breve ciclo di terapia orale con vemurafenib è molto efficace nei pazienti con leucemia a cellule capellute...
transparent

giu182015

Associazione inversa tra durata dell’allattamento al seno e leucemia infantile

Secondo una metanalisi pubblicata su Jama pediatrics che include studi non presenti nelle precedenti revisioni, l'allattamento al seno per 6 mesi e oltre può contribuire a ridurre l'incidenza di leucemia infantile rispetto a quella che si osserva...
transparent

mar92015

Le staminali emopoietiche sono ancora sottoutilizzate

Aumenta nel mondo il ricorso al trapianto di cellule emopoietiche staminali per il trattamento di malattie ematologiche come mieloma multiplo e leucemia, sia nella forma che prevede un trapianto autologo si in quella da donatore. Uno studio multicentrico...
transparent
Trapianti di cellule emopoietiche staminali, ancora sottoutilizzati

mar42015

Trapianti di cellule emopoietiche staminali, ancora sottoutilizzati

Il trapianto di cellule emopoietiche staminali è sempre più utilizzato nel trattamento di malattie ematologiche tra cui il mieloma multiplo e la leucemia, con procedure che prevedono trapianti autologhi dal paziente o allogenici da donatore....
transparent

gen152015

Leucemia mieloide cronica, dopo l’approvazione Aifa prosegue lo sviluppo clinico di ponatinib

«Il termine "leucemia" è ancora legato nella mente delle persone con quello di un malattia neoplastica non curabile e dall'esito infausto piuttosto rapido, specie riferendosi ai casi di leucemia acuta. Ecco perché oggi, di fronte a una diagnosi...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi