Lavoro

In presenza di un solo comportamento illegittimo del datore di lavoro non è configurabile il mobbing

ott12020

In presenza di un solo comportamento illegittimo del datore di lavoro non è configurabile il mobbing

Un solo comportamento datoriale illegittimo non determina la condotta mobbizzante, posto che il mobbing richiede per la sua configurabilità una reiterazione nel tempo di condotte lesive ed individua la reale natura degli atti vessatori sulla...
transparent
Covid-19, un terzo dei morti sul lavoro in settore sanitario. Il report Inail

set222020

Covid-19, un terzo dei morti sul lavoro in settore sanitario. Il report Inail

L'analisi dei decessi da Covid-19 contratto sul posto di lavoro , rivela che circa un terzo dei casi mortali riguarda personale sanitario e socio-assistenziale, a partire dai tecnici della salute, con il 10,3% dei decessi, seguiti da medici (7,5%), operatori...
transparent
Certificati, a chi spetta accertare l’idoneità del lavoratore fragile. Una circolare chiarisce

set102020

Certificati, a chi spetta accertare l’idoneità del lavoratore fragile. Una circolare chiarisce

Il Comune di Roma assume personale a tempo determinato, ci sono anche educatori per le scuole per l'infanzia, e chiede ai medici di famiglia di certificare l'idoneità di questi lavoratori. L'Ordine dei Medici, interpellato da Fimmg in proposito,...
transparent
Nocività dell'ambiente di lavoro. Spetta al lavoratore l'onere della prova

set92020

Nocività dell'ambiente di lavoro. Spetta al lavoratore l'onere della prova

L'art. 2087 c.c. non configura un'ipotesi di responsabilità oggettiva, in quanto la responsabilità del datore di lavoro, di natura contrattuale, va collegata alla violazione degli obblighi di comportamento imposti da norme di legge o suggeriti...
transparent
Mobbing e straining, è identico l'onere della prova incombente sul lavoratore

giu262020

Mobbing e straining, è identico l'onere della prova incombente sul lavoratore

Il " mobbing " consiste in un comportamento del datore di lavoro o del superiore gerarchico sistematico e protratto nel tempo, tenuto nei confronti del lavoratore nell'ambiente di lavoro, che si risolve in sistematici e reiterati comportamenti ostili...
transparent
Orari di lavoro. A Roma pausa caffè a carico del sanitario, i medici protestano. Che cosa dice il contratto

giu202020

Orari di lavoro. A Roma pausa caffè a carico del sanitario, i medici protestano. Che cosa dice il contratto

Ospedale Sandro Pertini a Pietralata, periferia Nord Est di Roma, e Ospedale Sant'Eugenio all'Eur, periferia Sud: oltre cento dipendenti equamente distribuiti fra le due strutture capitoline manifestano in contemporanea con un flash mob all'esterno. Due...
transparent
Salute e sicurezza sul lavoro, le norme vanno applicate anche ai medici in convenzione

apr22020

Salute e sicurezza sul lavoro, le norme vanno applicate anche ai medici in convenzione

Se è vero che l'art. 2087 c.c. riguarda esclusivamente il rapporto di lavoro subordinato, presupponendo l'inserimento del prestatore di lavoro nell'impresa del soggetto destinatario della prestazione, tuttavia, la predisposizione di un ambiente...
transparent
Indici rivelatori del mobbing e onere probatorio incombente sul dirigente medico

ott112019

Indici rivelatori del mobbing e onere probatorio incombente sul dirigente medico

La dimostrazione probatoria del mobbing quale illecito contegno datoriale richiede l'accertamento, secondo margini di evidenza, della sussistenza dei seguenti elementi: a) la molteplicità e la perduranza (sub specie di condotte protrattesi nel...
transparent
Addio voucher, arrivano contratti occasionali limitati

lug142017

Addio voucher, arrivano contratti occasionali limitati

I voucher sono superati. Grazie alla manovrina, per la badante che tiene un anziano fragile e per il prof o il bravo studente che fanno ripetizioni al figlio studente arriva il libretto di famiglia; per professionisti ed altre figure arriva il contratto...
transparent

apr222016

Dipendenti Asl e autorizzazione straordinario, il parere della Suprema Corte

Un dipendente Asl dichiarava di avere effettuato un consistente numero di ore di straordinario, avvalendosi della consolidata prassi aziendale consistente nell'effettuazione dello straordinario senza richiedere la preventiva autorizzazione al responsabile...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>