Latticini

Malattie cardiovascolari, gli acidi grassi provenienti da latticini non aumentano il rischio

set282021

Malattie cardiovascolari, gli acidi grassi provenienti da latticini non aumentano il rischio

Le persone che assumono maggiori quantità di grassi da latte , misurate tramite acidi grassi nel sangue, hanno mostrato un rischio inferiore di malattie cardiovascolari rispetto a quelli che ne assumono quantità minori. «Abbiamo misurato...
transparent

nov252020

Sindrome metabolica, un ridotto consumo di latticini può essere di aiuto

Uno studio pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition firmato da un team di ricercatori del Fred Hutchinson Cancer Research Center suggerisce che un ridotto consumo di latticini potrebbe giovare alle persone con sindrome metabolica . Spiega...
transparent

giu232020

Più latte, o derivati, minor rischio di diabete, ipertensione e sindrome metabolica

Il più alto consumo di prodotti lattiero-caseari interi si associa a una minor prevalenza di sindrome metabolica (Mets) e della maggior parte dei suoi componenti, ma anche a una minor incidenza di ipertensione e diabete . Questa è la...
transparent
Consumare latticini grassi riduce il rischio di diabete e ipertensione

mag202020

Consumare latticini grassi riduce il rischio di diabete e ipertensione

Se la dieta comprende almeno due porzioni quotidiane di prodotti lattiero-caseari , in particolare quelli ricchi di grassi, il rischio di diabete e ipertensione , e in generale di sindrome metabolica, si riduce, secondo uno studio pubblicato su Bmj...
transparent
Cambiare i tipi di grasso contenuti nei latticini può aiutare cuore e vasi

feb102020

Cambiare i tipi di grasso contenuti nei latticini può aiutare cuore e vasi

Secondo uno studio pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition, una dieta ricca di grassi contenente prodotti lattiero-caseari con ridotti acidi grassi saturi (Sfa), e arricchiti con acidi grassi monoinsaturi (Mufa) per 12 settimane, ha mostrato...
transparent
Elevato consumo latte non riduce fratture ma aumenta mortalità

ott312014

Elevato consumo latte non riduce fratture ma aumenta mortalità

Secondo uno studio pubblicato sul British Medical Journal, un elevato consumo di latte non solo non riduce il rischio di frattura, ma può addirittura aumentare la mortalità. «Una dieta ricca in latticini viene consigliata per prevenire le fratture osteoporotiche,...
transparent

ott282014

Meno vitamina D nei bambini che consumano latte non vaccino

I bambini che bevono latte di riso, mandorle, soia o capra hanno valori ematici di vitamina D più bassi rispetto a quelli che consumano latte vaccino, secondo uno studio pubblicato sul Canadian medical association journal. «Il latte da fonti alternative...
transparent
Ipotiroidei intolleranti al lattosio hanno maggiore fabbisogno di tiroxina

lug112014

Ipotiroidei intolleranti al lattosio hanno maggiore fabbisogno di tiroxina

Nei pazienti ipotiroidei l'intolleranza al lattosio aumenta in modo significativo il fabbisogno di tiroxina per via orale. Ecco le conclusioni di uno studio svolto dagli endocrinologi dell’università La Sapienza all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina...
transparent
Latte e latticini ritardano l’artrosi nelle donne

apr92014

Latte e latticini ritardano l’artrosi nelle donne

Il frequente consumo di latte riduce la progressione dell’osteoartrosi nelle donne? La risposta è affermativa, a giudicare dai risultati di uno studio su Arthritis Care & Research coordinato da Charles Eaton , ricercatore della Brown university di...
transparent

feb172014

Troppi zuccheri aggiunti mettono in pericolo cuore e vasi

Il rischio cardiovascolare aumenta se aumenta in modo eccessivo il consumo di zuccheri aggiunti. È quanto emerge in maniera inequivocabile da un studio pubblicato su Jama Internal medicine e coordinato da Frank Hu , professore di medicina ed epidemiologo...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi