Latte

gen142021

Maggior consumo di latte della madre, minor rischio di allergie dei figli

Secondo uno studio pubblicato su Nutrients, i figli di madri che consumano più latte vaccino e suoi derivati durante l'allattamento hanno un rischio ridotto di allergie alimentari a un anno. Per gli autori i risultati dello studio, che non...
transparent
Latte di asina, per i bambini al di sotto dei due anni c’è rischio di malnutrizione e danni neurologici

nov132020

Latte di asina, per i bambini al di sotto dei due anni c’è rischio di malnutrizione e danni neurologici

In seguito alla diffusione di alcune informazioni non corrette sull'utilizzo del latte di asina nell'alimentazione dei più piccoli, diffuse durante la trasmissione Linea Verde in onda su Rai1 il 25 ottobre, la Società italiana di pediatria...
transparent

nov62020

Con allattamento al seno rischio ridotto di infezioni gravi al lattante

Una maggiore durata dell' allattamento al seno , così come quello esclusivo, si associano a un minor rischio di infezioni infantili che necessitano di ricovero, secondo uno studio su Pediatrics coordinato da Steffen Husby dell'Ospedale universitario...
transparent

set112020

Allarmine del latte materno: rinforzo al sistema immunitario del neonato

Perché il latte materno rafforza il sistema immunitario del neonato, sostenendo la flora intestinale? A spiegarne il meccanismo molecolare, finora sconosciuto, arriva uno studio pre-pubblicato online su Gastroenterology e firmato dai ricercatori...
transparent

lug92020

Infezioni da batteri resistenti, il latte crudo potrebbe favorirne l’insorgere con sbalzi di temperatura

Secondo un nuovo studio pubblicato su Microbiome, il latte di mucca crudo o non pastorizzato proveniente dai negozi al dettaglio degli Stati Uniti può contenere un'enorme quantità di batteri resistenti agli antimicrobici se lasciato a...
transparent

giu232020

Più latte, o derivati, minor rischio di diabete, ipertensione e sindrome metabolica

Il più alto consumo di prodotti lattiero-caseari interi si associa a una minor prevalenza di sindrome metabolica (Mets) e della maggior parte dei suoi componenti, ma anche a una minor incidenza di ipertensione e diabete . Questa è la...
transparent
Tenascina nel latte materno protegge neonati da Hiv

ott242013

Tenascina nel latte materno protegge neonati da Hiv

Un composto nel latte materno che neutralizza l'Hiv proteggendo il neonato dall’infezione della madre? Esiste, ed è stato identificato dai ricercatori della Scuola di medicina della Duke University. La proteina, chiamata Tenascina-C (Tnc), era già nota...
transparent

lug102013

Mommilk all'Acp: non siamo banca latte, diamo supporto alle nuove

Dopo la presa di posizione dell’Acp (Associazione culturale pediatri) in difesa delle reti esistenti di banche pubbliche di latte umano e contro iniziative di natura privata come la banca del latte umano centralizzata di Lodi (vedi Pediatria33 del 24...
transparent

lug102013

Acp promuove rete di banche pubbliche del latte

Supportare e promuovere le reti esistenti di banche pubbliche di latte umano - riunite nell’associazione Aiblud Onlus (Associazione italiana banche latte donato) - comprendenti 23 strutture che operano in stretto coordinamento con i reparti di neonatologia,...
transparent
Latte intero o scremato: variare non migliora la salute

lug32013

Latte intero o scremato: variare non migliora la salute

Sostituire il latte intero con quello parzialmente scremato può causare danni se chi lo beve sostituisce il grasso risparmiato con lo zucchero o altri carboidrati ad alto indice glicemico. Ecco il punto di vista di David Ludwig e Walter Willett, ricercatori...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>