Istituto superiore di sanità

Covid19 e differenze di genere. Iss: più decessi tra gli uomini ma il 69% degli operatori infetti è donna

apr272020

Covid19 e differenze di genere. Iss: più decessi tra gli uomini ma il 69% degli operatori infetti è donna

Dai dati italiani sull'epidemia per Covid-19 emerge una più alta proporzione di decessi negli uomini rispetto alle donne, in linea con il resto del mondo. Sempre in Italia però, il 69% degli infetti tra gli operatori sanitari è donna....
transparent
Coronavirus, Brusaferro (Iss): Curva contagi decresce. La riapertura va fatta con grande cautela

apr172020

Coronavirus, Brusaferro (Iss): Curva contagi decresce. La riapertura va fatta con grande cautela

«Ci sono 160mila persone positive a tamponi e le persone con sintomi si stanno riducendo con la curva in fase decrescente a livello nazionale». Lo ha detto il presidente dell'Istituto superiore di sanità Silvio Brusaferro durante la conferenza...
transparent
Coronavirus, Brusaferro (Iss): stiamo arrivando al plateau, ma non bisogna abbassare la guardia

mar312020

Coronavirus, Brusaferro (Iss): stiamo arrivando al plateau, ma non bisogna abbassare la guardia

«La curva ci mostra che sembra stiamo arrivando a una sorta di plateau, un dato che ci dimostra che le misure stanno funzionando». A spiegarlo è il presidente dell'Istituto Superiore di sanità Silvio Brusaferro , presentando l'analisi dell'andamento...
transparent
Farmaci, da Iss un decalogo sul buon uso. Occhio agli acquisti sul web

mar302020

Farmaci, da Iss un decalogo sul buon uso. Occhio agli acquisti sul web

Attenzione alle terapie "fai da te" contro il Covid-19 ed occhio agli acquisti online di medicinali perché c'è il rischio che siano contraffatti. A mettere in guardia è l'Istituto superiore di sanità (Iss), che invita comunque...
transparent
Coronavirus, arriva la norma droplet. Brusaferro (Iss): decisivi i prossimi sette giorni

mar22020

Coronavirus, arriva la norma droplet. Brusaferro (Iss): decisivi i prossimi sette giorni

Un aumento significativo di 528 ammalati nelle ultime ore, arrivati ad oltre 1.500 mentre, con altri 12 decessi, il numero totale dei morti sale a 41. Ma ci sono anche nuove guarigioni, che ora sono in tutto 83. È questo il bilancio sul fronte dell'emergenza...
transparent
Vaccino antinfluenzale, coperture ancora basse. Il punto sulle strategie di programmazione

feb132020

Vaccino antinfluenzale, coperture ancora basse. Il punto sulle strategie di programmazione

Le coperture vaccinali contro l'influenza, in Italia, sono ancora basse e serve giocare d'anticipo per evitare carenze. A fare il punto sulle strategie di programmazione per aumentare le coperture vaccinali nel nostro Paese, sono stati oggi esperti e...
transparent
Coronavirus, primo italiano positivo al test. Rezza (Iss): improbabile il contagio degli altri rimpatriati

feb72020

Coronavirus, primo italiano positivo al test. Rezza (Iss): improbabile il contagio degli altri rimpatriati

È in «buone condizioni generali» il paziente italiano risultato positivo al virus. Lo si apprende dal bollettino medico dello Spallanzani. «Presenta lieve febbricola e lieve iperemia congiuntivale - si legge - Il quadro clinico e quello radiologico polmonare...
transparent
Morbillo, il bilancio Iss: con obbligo vaccinale contagi in diminuzione

gen312020

Morbillo, il bilancio Iss: con obbligo vaccinale contagi in diminuzione

Dal primo gennaio al 31 dicembre 2019 sono stati segnalati in Italia 1.627 casi di morbillo, ovvero 1.054 in meno rispetto al 2018. Quasi il 46% è stato ricoverato in ospedale, il 25% si è rivolto al pronto soccorso e 62 casi hanno riguardato...
transparent
Cellulari e tumori, fa discutere la sentenza della Corte d’Appello di Torino. Per l’Iss non c’è nesso

gen152020

Cellulari e tumori, fa discutere la sentenza della Corte d’Appello di Torino. Per l’Iss non c’è nesso

L'uso prolungato del cellulare può causare tumori al cervello. Questa la sentenza della Corte d'Appello di Torino che sta facendo molto discutere. Nonostante un recente studio dell'Istituto superiore di Sanità abbia affermato che non ci...
transparent
Fumo, 15 anni di Legge Sirchia. Tabagisti diminuiti di 1 milione

gen102020

Fumo, 15 anni di Legge Sirchia. Tabagisti diminuiti di 1 milione

Un milione di fumatori in meno: questo il risultato a distanza di 15 anni dall'entrata in vigore della Legge Sirchia sul divieto di fumo nei locali pubblici e nei luoghi di lavoro. Era il 10 gennaio 2005 quando fu applicata sull'intero territorio nazionale...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>