Istituto superiore di sanità (Iss)

Coronavirus, Iss: in tutte le fasce di età rispettare il distanziamento sociale

mar102020

Coronavirus, Iss: in tutte le fasce di età rispettare il distanziamento sociale

Il 22% dei pazienti positivi al tampone al Sars-CoV-2 ha tra 19 e 50 anni. Lo afferma un'analisi dell'Istituto superiore di sanità, che rende chiarissimo come in tutte le fasce di età, compresi i giovani, si debbano rispettare le norme...
transparent
Coronavirus, Iss: l’età media dei deceduti è di 81 anni. Ecco lo studio

mar62020

Coronavirus, Iss: l’età media dei deceduti è di 81 anni. Ecco lo studio

L'età media dei pazienti italiani deceduti e positivi a Covid-19 è 81 anni, sono in maggioranza uomini e in più di due terzi dei casi hanno tre o più patologie preesistenti. È quanto emerge da un'analisi sui dati di 105 pazienti...
transparent
Coronavirus, distanza di un metro, Iss: ecco a cosa servono le misure di distanziamento sociale

mar52020

Coronavirus, distanza di un metro, Iss: ecco a cosa servono le misure di distanziamento sociale

L'obiettivo della misura del distanziamento sociale, in una fase in cui non ci non ci sono farmaci o vaccini, è ridurre la velocità di diffusione del virus, spostando in avanti nel tempo il picco epidemico e riducendone l'altezza, cioè...
transparent
Passo avanti nella conoscenza del virus, sequenziati i genomi del paziente cinese e lombardo

mar32020

Passo avanti nella conoscenza del virus, sequenziati i genomi del paziente cinese e lombardo

L'Istituto superiore di sanità (Iss) e il Dipartimento scientifico del Policlinico Militare Celio di Roma hanno sequenziato gli interi genomi del nuovo coronavirus isolati dal paziente cinese (ricoverato con la moglie all'Istituto Spallanzani...
transparent
Coronavirus, arriva la norma droplet. Brusaferro (Iss): decisivi i prossimi sette giorni

mar22020

Coronavirus, arriva la norma droplet. Brusaferro (Iss): decisivi i prossimi sette giorni

Un aumento significativo di 528 ammalati nelle ultime ore, arrivati ad oltre 1.500 mentre, con altri 12 decessi, il numero totale dei morti sale a 41. Ma ci sono anche nuove guarigioni, che ora sono in tutto 83. È questo il bilancio sul fronte dell'emergenza...
transparent
Coronavirus, Iss: consigli per le donne in gravidanza e in allattamento

feb282020

Coronavirus, Iss: consigli per le donne in gravidanza e in allattamento

L'Istituto superiore di sanità ha pubblicato sul proprio sito una serie di consigli per le donne in gravidanza e in allattamento relativamente all'emergenza coronavirus. Nello specifico, l'Istituto raccomanda: Per le donne in gravidanza : 1) In...
transparent
Coronavirus, da Iss e ministero decalogo da esporre negli studi medici

feb172020

Coronavirus, da Iss e ministero decalogo da esporre negli studi medici

L'Istituto superiore della sanità (Iss) e il Ministero della Salute mettono a disposizione un decalogo con le principali indicazioni per prevenire l'epidemia da Sars-Cov-2 da tenere nelle farmacie e negli studi medici. All'iniziativa ha aderito...
transparent
Virus Cina, Iss risponde ai 7 dubbi più diffusi. Rezza: impossibile escludere il rischio di nuove infezioni

feb52020

Virus Cina, Iss risponde ai 7 dubbi più diffusi. Rezza: impossibile escludere il rischio di nuove infezioni

Mal di gola, tosse o altri sintomi simil influenzali, per l'allarmismo che si sta diffondendo, vengono collegati subito al nuovo virus cinese . Così, l'Istituto superiore di sanità ha risposto ai sette dubbi più frequenti in merito...
transparent
Coronavirus, Iss: misure adottate tutelano i bimbi

feb42020

Coronavirus, Iss: misure adottate tutelano i bimbi

Le misure adottate rispetto al rischio legato al coronavirus "tutelano la salute dei bambini e della popolazione". Lo ha affermato l'Istituto superiore di sanità (Iss) dopo che i governatori di Veneto, Lombardia, Friuli Venezia Giulia e Trentino...
transparent
Virus Cina, Brusaferro (Iss): autorità sanitarie al lavoro per controllare l’epidemia

gen282020

Virus Cina, Brusaferro (Iss): autorità sanitarie al lavoro per controllare l’epidemia

«Le autorità sanitarie cinesi in collaborazione con quelle internazionali, e tra queste quelle italiane, sono pienamente allertate e stanno lavorando in stretta collaborazione per cercare di controllare l'epidemia». Lo afferma il presidente dell'Istituto...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi