Ipogonadismo

giu82022

Pazienti con DM2 e ipogonadismo, salute ossea migliorata da terapia sostitutiva con testosterone

Sia l'ipogonadismo (IPOG) che il diabete mellito di tipo 2 (DM2) rappresentano fattori di rischio per fratture ossee. «L'IPOG è responsabile di una riduzione della massa ossea secondaria alla minore disponibilità di estradiolo (E2) circolante,...
transparent

nov32020

Ipogonadismo, efficace e pratica una nuova formulazione orale di testosterone undecanoato

La terapia ormonale sostitutiva dell' ipogonadismo prevede la somministrazione di testosterone (T), disponibile in diverse formulazioni, ognuna con i propri vantaggi e svantaggi. In particolare, la formulazione orale di T naturale viene assorbita a...
transparent

apr92019

Il testosterone può evitare la progressione a diabete nei pre-diabetici con ipogonadismo

Negli uomini con ipogonadismo, la terapia con testosterone a lungo termine impedisce completamente la progressione dal pre-diabete al diabete di tipo 2, ed è in grado di migliorare i livelli di glicemia e lipidi, secondo uno studio pubblicato su...
transparent

feb282017

Steroidi anabolizzanti e il disturbo compulsivo della propria immagine corporea

«Negli Stati Uniti la diffusione dell'utilizzo improprio degli steroidi anabolizzanti (SA) è un fenomeno allarmante che va ben oltre il doping dei body builder professionali. Si calcola che abbiano fatto ricorso a tali prodotti fra i 2.9 e i 4...
transparent

feb242017

Ipopituitarismo: nuove linee guida dell’Endocrine Society

L'Endocrine Society (ES) ha di recente pubblicato le Linee Guida (LG) per la gestione clinica della terapia sostitutiva dell'ipopituitarismo nell'adulto, condivise con l'American Association for Clinical Chemistry, la Pituitary Society e la European Society...
transparent

mar92016

Possibili rischi cardio-vascolari da terapia sostitutiva con testosterone: position statement AACE-ACE

L'American Association of Clinical Endocrinologist (AACE) e l'American College of Endocrinology (ACE) hanno recentemente pubblicato un Position Statement (1), prendendo le mosse dalla decisione della FDA statunitense (marzo 2015) di: 1. approvare la...
transparent

gen282016

Sindrome di Klinefelter: la diagnosi prenatale non deve allarmare, nell’adulto i sintomi sono lievi

«Per una coppia in attesa di un figlio ricevere una diagnosi di sindrome di Klinefelter può voler dire mettere in discussione o rivedere il progetto di vita ma questo è errato perché la qualità e l'aspettativa di vita delle...
transparent

dic22015

Liraglutide efficace sulla disfunzione erettile in caso di obesità, diabete tipo 2 e ipogonadismo

Il deficit di testosterone (T) nel maschio adulto e anziano (1-3) può causare sia disfunzione erettile (DE) che disturbi metabolici. Sebbene la terapia con T sembri avere un effetto positivo su glicemia, insulinoresistenza e massa magra (con contestuale...
transparent

dic22015

Testosterone transdermico per ipogonadismo: ampia variabilità del testosterone sierico nel monitoraggio del trattamento

La terapia sostitutiva con testosterone (T) nei maschi affetti da ipogonadismo implica un monitoraggio regolare dei livelli sierici di T. Tuttavia, la frequenza ottimale delle misurazioni durante la somministrazione di T, per esempio per via transdermica,...
transparent

lug22015

La terapia sostitutiva dell’ipogonadismo con testosterone migliora glicemia, deficit erettile e composizione corporea nel diabetico tipo 2

Negli uomini affetti da ipogonadismo e diabete mellito di tipo 2 (DMT2), la terapia sostitutiva cronica con testosterone migliora la funzione erettile, i parametri di compenso metabolico e la composizione corporea. Lo hanno dimostrato due studi osservazionali...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi