Ipoglicemia

Farmaci oppioidi, dati Fda: con tramadolo aumenta rischio ipoglicemia

set32019

Farmaci oppioidi, dati Fda: con tramadolo aumenta rischio ipoglicemia

I pazienti trattati con tramadolo sarebbero soggetti a un rischio di ipoglicemia dieci volte più alto rispetto a quello dei trattati con altri analgesici oppioidi. Questi i risultati dell'analisi condotta sui dati provenienti dal Sistema di segnalazione...
transparent

dic42018

Farmaci per il diabete e demenza, l’ipoglicemia potrebbe mediare la relazione

Gli effetti dei trattamenti per il diabete sulla demenza possono essere differenti per le diverse classi di farmaci utilizzati. Questo è il risultato a cui sono giunti gli autori di una revisione della letteratura pubblicata su BMJ Open Diabetes...
transparent

lug162018

Insulina e glucagone mediante sistema biormonale ad ansa chiusa riducono l’ipoglicemia durante esercizio fisico

L'aggiunta di glucagone a un sistema integrato microinfusore e monitoraggio della glicemia ad ansa chiusa riduce l'ipoglicemia derivata da attività fisica negli adulti con diabete di tipo 1, secondo le conclusioni di uno studio pubblicato su Diabetes...
transparent
Insulina di nuova generazione riduce l’incidenza di ipoglicemie

feb262018

Insulina di nuova generazione riduce l’incidenza di ipoglicemie

Nuovi studi basati sulla pratica clinica quotidiana hanno dimostrato che insulina glargine 300 Unità/ml (Toujeo) ha ridotto significativamente l'incidenza di eventi di ipoglicemia grave rispetto alle insuline ad azione prolungata, insulina glargine...
transparent

feb212018

Diabete in pediatria, genitori giovani e meno istruiti temono maggiormente l’ipoglicemia

Secondo uno studio pubblicato su Diabetic Medicine, la paura dei genitori che si verifichino episodi di ipoglicemia nei figli diabetici in età pediatrica è associata in gran parte a caratteristiche sociodemografiche non modificabili, tra...
transparent
Diabete 2, pazienti anziani spesso sovratrattati con pericolo di ipoglicemia e cadute

gen292018

Diabete 2, pazienti anziani spesso sovratrattati con pericolo di ipoglicemia e cadute

Il diabete di tipo 2 viene trattato in modo troppo aggressivo in una percentuale notevole di persone anziane, con probabili conseguenze dannose, secondo quanto suggeriscono i risultati di uno studio pubblicato su Diabetes, Obesity and Metabolism. «I benefici...
transparent

gen262018

DMT1, nuove definizioni mirate a disporre di indicatori complementari a HbA1c e migliorare le cure

Di recente si è costituito un Comitato Direttivo composto da rappresentanti di American Association of Clinical Endocrinologists (AACE), American Diabetes Association (ADA), Endocrine Society, Pediatric Endocrine Society, American Association of...
transparent

gen222018

Il monitoraggio glicemico continuo può aiutare i pazienti con diabete di tipo 1 a riconoscere l’ipoglicemia

Pazienti affetti da lungo tempo da diabete di tipo 1, che sperimentano episodi gravi di ipoglicemia, possono almeno in parte beneficiare degli effetti del monitoraggio glicemico continuo (CGM) in tempo reale per migliorare la consapevolezza e ridurre...
transparent

set112017

Ipoglicemia, forma grave in calo ma resta un problema per i pazienti

L'ipoglicemia grave rimane tuttora una sfida per i pazienti con il diabete di tipo 1 per tutta la loro vita, conclude uno studio pubblicato su Diabetes Care. «Durante lo studio Diabetes Control and Complications Trial (Dcct), la terapia intensiva del...
transparent

mag192017

DM2: reversibile con intervento precoce e intensivo

La precocità degli interventi terapeutici è un aspetto essenziale in tutte le malattie croniche. «Nel diabete mellito tipo 2 (DM2) in particolare, un intervento aggressivo e tempestivo ha dimostrato, anche se con risultati non sempre conclusivi,...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>